“Soffio” cristiano e politica

Edoardo Tincani

È già disponibile in libreria, oltre che prenotabile presso l’editore (edizioniconsulta@virgilio.it), il nuovo libro di Edoardo Tincani, “In politica con più fede” (116 pagine, 9 euro). Con questo titolo l’autore, giornalista professionista e direttore del settimanale diocesano “La Libertà”, offre un originale contributo al risorgente e incompiuto dibattito sul rapporto tra cattolici e politica.

Il testo s’inserisce nell’attuale fase storica della democrazia italiana, in cui giorno dopo giorno si palesano la crisi dei partiti tradizionali e la generalizzata sfiducia di cittadini ed elettori, ma affonda le radici in una personale e faticosa ricerca sulle fonti e sul significato di un impegno “dichiaratamente cristiano” in politica. Un impegno che secondo Tincani va rinnovato in profondità affinché i valori evangelici, emarginati dalla mentalità contemporanea, possano tradursi sempre più in scelte ed azioni pubbliche a valenza nazionale e globale. L’idea guida è tornare a un’ispirazione cristiana forte, costitutiva, per andare verso un’unità visibile dei cattolici in politica (senza integralismi, anzi con una rinnovata carica evangelica) e “oltre” il luogo comune, sempre più vacillante, di un’unità solamente “culturale” da portare avanti nei rispettivi schieramenti e raggruppamenti, con risultati pessimi.

La prima parte si sofferma sulle difficoltà politiche del credente di oggi, sui nodi nel rapporto tra gerarchia e laicato all’interno della Chiesa, sui limiti di una grande elaborazione culturale e prepolitica strozzata dall’imbuto della legge elettorale e delle inaffidabili coalizioni partitiche.

La copertina del libro

Ma il testo non si ferma all’analisi e al mero commento della contemporaneità. Come lascia intendere il sottotitolo – “Un nuovo partito dei cristiani?” – nella seconda parte Edoardo Tincani spinge avanti la sua provocazione fino a tratteggiare in concreto il volto di un nuovo partito politico dal respiro universale (“cattolico”) e profetico, scevro dai logoranti “teatrini” tra teo-con e teo-dem, affidato al soffio dello Spirito più che ai calcoli umani, dunque con modalità organizzative tutte da pensare (richiamate dalla suggestiva immagine di copertina).

Una riflessione intellettualmente onesta rivolta in primo luogo ai cristiani laici, una proposta coraggiosa per tutte le persone di buona volontà, un tema da dibattere alla luce del Vangelo anche e soprattutto nelle parrocchie, sorpassando il “tabù politico” ancora molto diffuso.

* * *

Il libro sarà presentato giovedì 29 novembre alle 17,30 all’Hotel Mercure Astoria (Sala Palme) di Reggio Emilia. Tincani dialogherà con Davide Nitrosi, capo della redazione reggiana de “Il Resto del Carlino”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48