Felina, a piedi per il paese

In giro per il paese deserto

Felina, in giro per il paese deserto (foto red)

Vivere in montagna ha un altro rumore, quello del silenzio quando nevica. E un altro sapore, quello della pizza in paese a piedi. Abitare in Appennino ha un colore diverso ogni sera, e un calore di gente che cammina insieme.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

5 Commenti

  1. Qui fontanino di Saccaggio Carpineti. Senza luce. Uomini dell’ENEL sui pali alle 3 di notte. Strada quasi bloccata da alberi e senza spalata.

    (Cle)

    Rispondi
  2. Da Felina un’altra testimonianza: ieri sera io e mio marito abbiamo passeggiato a piedi per le vie del paese nel più assoluto silenzio mentre nevicava forte. Stupendo. Queste sensazioni me le porto a Reggio quando scendo per lavoro.
    (Claudia Cotti)

    Rispondi
  3. Che invidia !!!! Qui a Rivalta dobbiamo ancora vedere una neve degna di questo nome.
    (paola)

    Rispondi
  4. “Grazie per la neve che sta scendendo. Mi è sempre piaciuta, ma adesso mi sembra proprio puntuale. Tempestiva. Porta pulizia. Porta bianco. Costringe all’attenzione. Ai tempi lunghi. Lima rumori e colori. Lima le bave dei sensi. Ce n’è bisogno. Ancora per un po’.”
    perchè in fondo “la neve se ne frega”
    (commentofirmato)

    Rispondi
  5. La neve è uno degli spettacoli più belli della creazione , da gioia , riporta a tempi lontani dell’infanzia , spero di vederne ancora parecchia in febbraio
    (Ettore)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48