E’ tempo di prendere il volo per dove matura il grano…

Corso fidanzati 2013 vicariato (11)

Un momento dell'incontro conclusivo al salone polivalente della parrocchia di Santa Maria Assunta di Castelnovo

 

Il corso per fidanzati si è aperto a conviventi e alle famiglie che hanno già bambini.

Sono ventuno le coppie del Vicariato di Bismantova che da novembre a oggi si sono incontrare a Castelnovo Monti per un ciclo di sette serate finalizzate alla preparazione del matrimonio.

Un percorso per avviarsi a questo sacramento in maniera consapevole, anche se la base umana dei giovani è diversa per estrazione e sensibilità, ma con l’obiettivo comune di iniziare una nuova vita dopo il ‘sì’ all’altare.

Corso fidanzati 2013 vicariato (15)

Le dieci coppie organizzatrici del corso per fidanzati

Il corso, come da tradizione, si è concluso con la preghiera assieme alla Pieve di Castelnovo ne’ Monti, e l’accensione di un lumino per ogni coppia, prendendo fiamma di vita dal cero pasquale.

Per il secondo anno consecutivo questi momenti sono stati organizzati da un gruppo di dieci famiglie che, come novità, ha inteso proporre esperienze di vita reale, dalle neocoppie a testimonianze di matrimoni culminati con separazioni. Ogni incontro, in particolare, ha avuto la peculiarità di concludersi col lavoro diviso per gruppi. Singolari le riflessioni che, in diverse occasioni, portano a conclusioni concrete per affrontare serenamente e con consapevolezza la vita a due, per un sì che possa essere “per sempre”.

“Un modo per ripensare al matrimonio attraverso testimonianze e confronto” spiega Mario Attolini a Redacon. “E un corso riuscito e partecipato per il quale ringraziamo particolarmente le donne delle coppie organizzatrici che, per altro, hanno curato anche ogni sera un allestimento con i segni della vita di coppia diverso”. Un esempio? Una finta torta nuziale, le foto dei matrimoni passati, la convivialità, una frase riportata a gessetto su una lavagna all’ingresso dell’ultima sera: “L’uccellino che non lascia il suo nido non potrà essere dove matura il grano” (antico detto africano).

Come di consueto a don Evangelista Margini, il compito di portare la benedizione finale e di consegnare gli attestati alle coppie di sposi. Uno, però, recita il nome di una promessa sposa sbagliato. La fidanzatina fa buon viso al piccolo disguido: “Spero che non cambi fidanzata di qui al matrimonio! Ma intanto c’è tempo per correggere la pergamena…”

Applausi e sorrisi in attesa del giorno più bello.

Corso fidanzati 2013 vicariato (13)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Complimenti a Patrizia Gaetti per la bellissima decorazione sulla finta torta.

    (Marisa Marazzi)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48