Forte vento o alzata di gomito dei soliti furbi?


Cassonetto rovesciato

"Lungo tutta la strada per Bondolo, ossia da Pramaggiorino al Pianello, zone del castelnovese, qualcuno si è divertito a ribaltare i cassonetti dell'immondizia sulla strada. A meno che non ci sia stato forte vento". Ci scrive Manuel Iori.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Buon anno a tutti, grazie alla Redazione! Oggi ho fatto la mia solita passeggiata per la strada che da Castelnovo ne’ Monti porta alla chiesa di Vologno, ho incontrato tantissime persone, ci siamo salutati e quasi tutti hanno risposto. Ho notato però, 150 metri prima dell’abitato della borgata di Ginepreto, un contenitore per la raccolta differenziata della carta in una curva lontano dalle abitazioni, scommettiamo che domani o dopodomani sarà scaraventato nel bosco sottostante? Spero domani qualcuno provveda a sistemarlo nel posto a cui è stato destinato. Basta vandalismi, non vi rendete conto che li paghiamo noi!

    (Eros Tamburini)

    Rispondi
  2. Stamattina anche sulla strada Virola-Frascaro cassonetti ribaltati. Non mi sono però accorto del vento! Un modo alternativo e “divertente” per concludere i festeggiamenti di Capodanno? Che fantasia! Cerchiamo sul web, forse qualcuno di questi festeggiatori era tanto in nebbia stanotte che si è anche fatto un video e lo ha caricato su youtube… Generazioni sempre più furbe ogni anno che passa! Auguri di felice anno nuovo alla redazione e a tutti i lettori!

    (Marco)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48