Nel decennale Redacon si fa un lifting

Per festeggiare l’entrata nel decimo anno di vita Redacon si fa il lifting sperando di piacere un po’ di più ai lettori che ormai sono diventati migliaia.

Siamo arrivati a registrare una media di 6.000 contatti giornalieri (visitatori unici intorno a 2500 al giorno) che nel 2013 hanno portato ad un totale di circa 2.300.000 contatti.

E’ il segno che dieci anni fa, quando abbiamo cominciato quasi per scherzo, abbiamo colpito nel segno cogliendo una esigenza del territorio, pur limitato, cui ci siamo rivolti.

Sono comunque stati 10 anni di lavoro continuo e costante perché un giornale telematico interessa e viene visitato se l’aggiornamento è puntuale.

Ed è stato un lavoro del tutto volontario collegato all’attività di Radionova che quest’anno compie i suoi trent’anni.

A Radionova e a Redacon occorre poi aggiungere ReggioEmiliaMeteo che in pochi anni si è guadagnato lettori e stima nel suo campo.

Con Radionova e con Redacon la Novanta società cooperativa sociale, nata nell’ambito delle attività della Parrocchia di Castelnovo ne’ Monti, ha prestato in questi decenni un servizio al territorio della montagna nei settori della informazione, della cultura, del divertimento.

Noi intendiamo continuare in questo impegno, ma ormai c’è bisogno di un ricambio generazionale, c’è bisogno di giovani che sappiano farsi carico non soltanto di impegni temporanei e limitati, ma che sappiano garantire continuità e capacità di gestire la struttura.

(Pietro Ferrari, presidente di Novanta s.c.s.)

P.S. - La Novanta s.c.s. è aperta a chi voglia collaborare sia per Radionova che per Redacon.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

8 Commenti

  1. Restyling effettuato in modo ottimo! Ogni singolo argomento risulta più evidente, simpatica la bacheca! Anche l’occhio vuole la sua parte, ma la parte importante é sempre stata la comunicazione degli avvenimenti che interessano tutti i paesi del nostro bellissimo Appennino, in modo puntuale, esauriente e di alto profilo giornalistico. Grazie a Pietro, che si è speso e si spende tutt’ora per questa bellissima realtà, ed a tutti i collaboratori. La possibilità di interagire e commentare è un altro punto di notevole importanza. I nostri amministratori potrebbero cogliere molti spunti interessanti per migliorare servizi ed altro…! Sappiate che diventerete sempre più importanti per i “diversamente giovani”.

    (Luisa Valdesalici)

    Rispondi
  2. Tenete duro che, prima o poi, qualcuno arriva a darvi una mano! Andare su Redacon è un po’ come ritrovarsi nella piazza del paese a chiacchierare amabilmente e, a volte, anche infervorarsi: semplicemente fantastico.

    (Ivano Pioppi)

    Rispondi
  3. Caro Pietro, trovo il restyling perfettamente riuscito e mi complimento. Mi sembra che lo scorrere i diversi argomenti sia più semplice e di conseguenza più facile andare subito a leggere ciò che maggiormente interessa. Penso di dover dire “bravi” anche ai tuoi collaboratori ed esortarli ad avere pazienza sul ricambio generazionale che, penso, debba avvenire con gradualità, visto che non si nasce imparati. I maestri dovete essere voi e, se l’indice di gradimento è andato via via aumentando, è evidente che lavorate molto bene. Grazie a tutti!

    (Paola Agostini)

    Rispondi
  4. Un bel traguardo per questo mezzo di comunicazione, nato dieci anni fa per intuizione di Nicola, Francesco ed altri, e che oggi è un punto di riferimento importante nel quadro dei mass media reggiani, e non solo. Grazie.

    (plc)

    Rispondi
  5. Restyling ottimo, assai migliorata la visibilità e la lettura: bravi!

    (Miriano)

    Rispondi
  6. Complimenti per il restyling e auguri di buon compleanno (ci vediamo ogni sera), bravi.

    (Irma)

    Rispondi
  7. Mi manca lo spazio dove comparivano gli ultimi interventi-commenti dei letttori. E’ stato definitivamente eliminato nel restyling? Per il resto complimenti.

    (Anna Maria Gualandri)

    * * *
    Al momento non compare, valuteremo se ripristinarlo in seguito, grazie per la Sua affezionata attenzione.

    red

    Rispondi
  8. Che piacevole scoperta: sembrerà strano ma, abitando prima a Castellarano ed ora a Viano, non vi avevo mai conosciuto. Grazie ad una ricerca in rete, per un riferimento locale, vi ho trovato. Credo proprio diventerete un mio appuntamento quotidiano. Complimenti per il lavoro che state facendo.

    (Ippogrifo)

    —–

    Grazie.

    (red)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48