Cavalcare l’azzurro del cielo contro il tumore del piccolo Jamime

fam jaime 1

Questo bimbo felice è Jaime, arrivato da una settimana nella nostra casa. Era molto triste, i primi giorni, e non parlava mai. Da domani viene anche la sua mamma, insieme agli altri tre fratelli (uno di due mesi è nascosto dietro le spalle della mamma e l'altro non è nelle foto) a vivere con noi - nella Casa de Los Ninos in Bolivia ndr - .
Ora lo si vede molto contento e tranquillo.
Ci è stato chiesto dall'ospedale di riceverlo nella nostra casa perché la mamma non ha una casa e soffre di un grave ritardo mentale. Raúl, il figlio più grande, ci traduce quello che la mamma cerca di dirci.
Jaime ha 5 anni e due mesi fa gli è stato scoperto un grave tumore diffuso in vari organi del corpo. Per i medici non ci sono cure.
Noi non sapevamo cosa rispondere e cosa fare, ma abbiamo deciso di prendere Jaime con noi e trovare un posto anche per la sua famiglia, perché gli sia vicina.
Ora Jaime è felice, e parla, e sorride, e scherza, seduto sulla vacca azzurra di Ronald.
Nella Casa de Los Niños ultimamente si incontrano malattie difficile, dure da affrontare, ma chissà che insieme, cavalcando l'azzurro del cielo e della speranza, non si raggiunga l'orizzonte della guarigione per questi nostri bimbi...

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Che Iddio vi benedica!

    (Ivano Pioppi)

    Rispondi
  2. Spero che i proventi della raccolta fondi vadano veramente a questa povera gente.

    (Onelio Serpieri)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48