Per ANAS la 63 è chiusa, in realtà passano anche i pullman, ma a Cerreto Laghi i toscani non arrivano

Al Cerreto stamattina (28/2/14) l'arrivo delle piste è deserto

Al Cerreto stamattina (28/2/14) l'arrivo delle piste è deserto

La Park Hotel srl che gestisce gli impianti di Cerreto Laghi ci scrive lamentando il fatto che "oggi, 28.02.2014 sono evidenti i risultati della superficialità nella gestione dell'emergenza relativa alla SS 63: splende il sole al Cerreto e la stazione è deserta, parcheggi vuoti, 10 sciatori sulle piste e la strada aperta, ma nessuno ne è a conoscenza. Ai turisti, che contattano i numeri preposti a dare informazioni, viene comunicato che la strada è chiusa, ad Aulla c'è il cartello che vieta il transito e invece la strada è aperta (come evidenziato dal sito dell'ANAS che comunica la chiusura della strada da lunedì 3 marzo a mercoledì 5 marzo). Il transito in queste giornate è gestito dagli operai presenti in loco, vengono addirittura fatti passare alcuni pullman."

Ancora una volta una grave carenza nella comunicazione per cui sembra che la destra e cioè gli uffici preposti alla comunicazione pubblica, non sappia quel che fa la sinistra e cioè quelli preposti ai lavori in loco.

Per tutto questo la società cerretana si lamenta con ragione e se la prende anche con le non precisate "autorità che sono rimaste immobili di fronte a tutto ciò".

Continua poi il comunicato:"Grazie a questa gestione si vengono a creare solo dei danni ad un economia locale già martoriata dall'inverno poco favorevole. La società sta valutando l'opportunità di avviare azioni legali".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48