Da vice a sindaco?

Stefano Baldelli

Stefano Baldelli

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

In continuità con il passato ma anche proiettata al futuro, a nuovi percorsi e nuove energie. Si presenta così la lista "Insieme per Carpineti", sostenuta dal Pd e dal centrosinistra, che candida a sindaco Stefano Baldelli, da due mandati vicesindaco con Nilde Montemerli.

Baldelli, 48 anni, contitolare di un’azienda che si occupa di materassi e tendaggi, è stato scelto dal centrosinistra grazie alle primarie del 2 marzo scorso. Ora guiderà la lista "Insieme per Carpineti" alle prossime elezioni amministrative del 25 maggio, a capo di una lista profondamente rinnovata, che rappresenta tutto il vasto territorio carpinetano e le sue frazioni, con molti giovani e diverse persone alla prima avventura amministrativa, per garantire un’iniezione di energia da miscelare con l’esperienza fornita da chi ha già esperienza.

Al suo fianco ci saranno Davide Annigoni di Pantano; Paola Bertoni di Tincana; Fulvio Cavecchi di Iatica; Silvia Crovegli di Carpineti; Vanni Malvolti di Pontone; Debora Margini di Carpineti; Mafalda (detta Elga) Meglioli di San Prospero; Daniele Montermini di Carpineti; Andrea Monzali di Poiago; Argo Pignedoli di Marola; Matteo Rossi di Carpineti e Cristian Silvestri di Valestra. Malvolti, Monzali, Pignedoli e Rossi si ricandidano per la seconda volta, dopo l’elezione del 2009, gli altri otto rappresentanti sono al loro debutto elettorale.

La squadra di “Insieme per Carpineti” sta lavorando al programma definitivo, partendo da una base elaborata in questi mesi che verrà poi ridefinita grazie al dialogo e al confronto sul territorio.

Fra le basi la scuola, “a cui affidiamo i nostri figli è l’istituzione dove l’insegnamento e la formazione si integrano con l’educazione e i valori della famiglia e insieme costituiscono le basi della società del futuro”, spiegano Baldelli e i candidati consiglieri.

Altra priorità, il lavoro, collegato alle attività economiche: “Ci impegneremo, in accordo con le associazioni di categoria, la Camera di commercio e gli enti presenti sul territorio, per individuare azioni comuni a sostegno delle imprese, per la promozione dei prodotti, per l’innovazione tecnologica, per la formazione e la riconversione del personale e per contrastare la pressione fiscale”. Particolare attenzione verrà dedicata ai giovani: “Sono un patrimonio straordinario, metteremo a disposizione ogni anno, azioni finalizzate a favorire nuove attività economiche”. Per quanto riguarda il turismo, l’obiettivo è sviluppare “un’offerta in linea con il mercato e promuovendo azioni mirate, anche a livello comunicativo, che sappiano trasmettere il naturale valore intrinseco del luogo e dei propri “marchi”. "Ci faremo protagonisti e promotori dell’importante evento che ricorrerà nel 2015, ovvero il 900° anniversario della morte di Matilde di Canossa”.

Intendiamo potenziare la collaborazione tra l’amministrazione e le associazioni e di volontariato, per riuscire ad aumentare le risposte ai bisogni dei nostri cittadini e a valorizzare le risorse del nostro territorio.

La Croce Rossa di Carpineti svolge un servizio indispensabile per la nostra comunità, è nostra intenzione continuare la stretta collaborazione che ci portato a condividere un reciproco impegno per la realizzazione della nuova sede.

Si pensa anche al rapporto fra amministrazione e cittadini, “rendere più facile l’accesso alle informazioni e consolidare il ruolo dei cittadini nel percorso di condivisione e partecipazione ai progetti del Comune. A tal proposito intendiamo realizzare frequenti incontri ed assemblee pubbliche, utilizzare nuove forme di comunicazione multimediale e predisporre un punto di raccolta segnalazioni dedicato”.

La prossima legislatura potrà contare sui finanziamenti al settore agricolo, previsti dal nuovo piano di sviluppo rurale, sarà nostro impegno collaborare con associazioni di categoria, la Regione e gli altri enti per organizzare momenti di ascolto e formazione indirizzati ad utilizzare al meglio le risorse disponibili e valorizzare così i nostri prodotti tipici a partire dal Parmigiano Reggiano. I giovani beneficeranno di una corsia privilegiata per tutti gli interventi.

Infine, non può mancare un approfondimento sulla tanto discussa discarica di Poiatica. “Nonostante la legge deleghi alla regione le decisioni sulla gestione dei rifiuti, è necessario impegnarci per ottenere ulteriori controlli nell’area della discarica e, al contempo, un miglioramento della qualità della raccolta differenziata nel nostro Appennino, attraverso progetti che vengano studiati ad hoc per il territorio. Comunicheremo i risultati dei controlli, anche attraverso incontri nelle frazioni, per aumentarne la diffusione tra i cittadini. Confermeremo l’osservazione del “Piano regionale gestione rifiuti” approvata all’unanimità dal Consiglio comunale nel febbraio 2014, in cui viene affermato che l’eventuale sesto ed ultimo lotto è finalizzato alla chiusura definitiva della discarica di Poiatica”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

4 Commenti

  1. Finalmente una lista con persone nuove nella politica e dai nomi che leggo anche senza essere legati o essere stati legati a partiti, complimenti a Baldelli che ha avuto il coraggio di rompere molto rispetto al gruppo di maggioranza uscente. Una bella prova di forza e coraggio! In bocca al lupo specialmente ai più giovani, dei quali abbiamo assolutamente bisogno per innovare il paese, rispettando il territorio.

    (Un cittadino carpinetano)

    Rispondi
  2. Complimenti, Stefano, strepitosa lista, piena di nomi di cittadini giovani e attivi del territorio. Farai sicuramente un grande mandato, considerando che ti vedo già vincitore… Non mi resta che farti i complimenti. In bocca al lupo e buon lavoro!

    (Dario)

    Rispondi
  3. Complimenti, in bocca al lupo.

    (Enrico Bini)

    Rispondi
  4. Complimenti Stefano, tifo per te anche se non sono una tua concittadina. Da quasi parente e da montanara ti auguro di vincere e di fare bene per Carpineti e il crinale tutto! Good luck! All the best.

    (Enrica da Ligonchio e Milano)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48