La Protezione civile dell’Emilia-Romagna ha attivato la fase di attenzione per temporali, criticità idrogeologica (frane) e idraulica (corsi d’acqua)

La Protezione civile dell'Emilia-Romagna ha attivato la fase di attenzione per temporali, criticità idrogeologica (frane) e idraulica (corsi d’acqua) per la durata di 35 ore, dalle 13 di oggi, venerdì 2 maggio, fino alla mezzanotte di domani, sabato 3 maggio. Si prevedono precipitazioni persistenti, anche a carattere di rovescio temporalesco, in prevalenza nei settori emiliani della regione tra oggi, venerdì, e domani mattina, e successivamente sulla Romagna.

Si consiglia di mantenersi costantemente informati sull’evolversi della situazione, prestando attenzione alle “allerte di protezione civile” e agli avvisi diffusi attraverso strumenti e mezzi di comunicazione.

Si consiglia inoltre di seguire le indicazioni fornite dalle autorità e le norme di comportamento suggerite dal Dipartimento nazionale di Protezione civile
http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_idrogeologico.wp

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48