Statale 63: il tecnico e l’avvocato

Variante Croce (giugno 2014)
Riceviamo e pubblichiamo.-----Scriviamo spesso per segnalare problemi della nostra statale 63, ma questa volta dobbiamo ringraziare Anas, che sta pavimentando “qua e la” a macchia di leopardo la nostra arteria.Bisognerebbe essere contenti che qualcosa si muove, però tante cose rimangono da fare, muretti, rail, manutenzione, ecc. ecc.; speriamo bene.

Oggi nel mio viaggio sulla statale mi è capitato di notare una cosa strana. Alla Croce, in prossimità dell’inizio del cantiere “variante di Ponte Rosso”, ho notato un noto tecnico e un avvocato fermi che guardavano una “nascente” armatura in ferro e, incuriosito, mi sono fermato a guardare e fotografare il manufatto in questione.

Non capendo a cosa servisse, a parte l’impatto orrido, ho chiesto è ho ricevuto la seguente risposta: "E’ l’accesso all’azienda agricola sottostante". Con mio stupore, il primo pensiero è andato ad un possibile camion che andasse a scaricare all’azienda, con una curva del genere l’accesso ad un bilico sarebbe impossibile.

Ora mi chiedo: ma in fase di progetto? a parte che il cartellone raffigurante il progetto non rispecchia il tracciato e che l’accesso della variante è raffigurato più a monte, forse il cartellone è sbagliato! Ma l’accesso negato? E' sbagliato forse anche quello? Lascio la risposta al lettore.

(Roberto Malvolti)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48