“Giureremo sui cittadini che ci hanno votato”

"Lunedì 16 giugno si terrà il Consiglio d’insediamento della  nuova giunta e saremo chiamati ad assolvere il nostro mandato di consiglieri di minoranza. Presteremo un giuramento allo Stato ma soprattutto a quei 775 cittadini che ci hanno conferito la loro fiducia e ai quali dovremo rispondere del nostro operato".

Parole di Massimiliano Genitoni, Emilia Attolini e Cristiano Giampellegrini e riferimento alla nuova assemblea civica che si riunirà per la prima volta domani sera a Castelnovo ne' Monti.

"Ci impegneremo a sottoporre alla giunta le proposte del nostro programma, collaboreremo su ogni iniziativa di buon senso a favore dei cittadini e ci opporremo fermamente ad ogni decisione contraria all’etica, alla morale o agli interessi della collettività. Commetteremo sicuramente errori ma ne faremo tesoro per non ripeterli in futuro e cercheremo sempre di migliorarci. Saremo critici ma propositivi, non succubi a nessuno. La nostra priorità sarà la buona gestione delle finanze pubbliche e controlleremo ogni singola spesa, appalto o consulenza fatta con i soldi dei contribuenti. Ci batteremo senza tregua affinché tutto si svolga nella maniera più trasparente possibile, saremo sentinelle vigili e attente e non mancheremo di informare con qualsiasi mezzo possibile i cittadini di quanto avvenga all’interno delle istituzioni. Noi siamo Voi!".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

6 Commenti

  1. Max, ti ricordo l’impegno ad occuparvi anche della gestione della fauna selvatica (patrimonio pubblico!), che dovrebbe essere gestita, nell’interesse della collettività intera, sia essa imbracciante un fucile, sia essa conduttrice di fondo agricolo, sia essa transitante in auto per la pubblica via… Buon lavoro anche a voi!

    (Umberto)

    Rispondi
  2. Caro Umberto, sarebbe una bella cosa che questi signori controllassero prima le esigenze della maggioranza delle persone, come viabilità, anziani, controllo e impiego di quelle persone che si approfittano di sovvenzioni pubbliche e vanno a lavorare in nero in cantieri, stalle, ecc., scuola, trasporti pubblici; poi, risolti questi piccoli problemi, parliamo pure di fauna…

    (Ernesto che)

    Rispondi
  3. Max, se non tiene conto anche di tutti quelli che per una ragione o per un’altra non vi hanno votato non vedo una gran futuro.

    (Ernesto che)

    Rispondi
  4. Dopo tanti anni posso dire che mi sento rappresentato da qualcuno e non i soliti di sinistra e destra.

    (Cittadino)

    Rispondi
  5. Caro Ernesto Che, credo tu sia fuoristrada anche senza un 4×4. Genitoni sa bene che io non ho ritirato la scheda per le comunali e quindi non sono tra quelli che si spacciano con Bini di essere con lui e coi pentastellati, di essere dei loro. Ma il M5S trova la sua forza nel “noi siamo voi” (e viceversa). Quindi, anche me! Piccolo il problema della fauna selvatica?… Prova ad essere agricoltore con colture danneggiate o motociclista che investe (o è investito da) un capriolo; poi ne riparliamo…

    (Umberto)

    Rispondi
  6. Caro Umberto, io vivo i problemi di tutti i giorni e non di quelli di pochi o tanti eletti che seguono la fauna da corsa con il fucile, comunque disponibile per uno scambio di idee quando vuoi… Sicuramente tu non hai problemi di lavoro e soldi come tanti in questo periodo, prova tu avere il problema dell’affitto, dei figli da mantenere e non riuscire ad arrivare in fondo al mese, poi vediamo se ti interessa la fauna ancora. Beato te che hai questi problemi e basta. Poi io non mi spaccio nè per uno nè per l’altro a seconda delle esigenze.

    (Ernesto che)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48