A Vetto la Montagna è inCantata: con una suggestiva escursione


VETTO (Reggio Emilia, 4 luglio 2014) – Con un’escursione ne “I borghi della Val d’Enza e il Rio Tassaro”, in programma sabato 5 luglio prosegue il progetto “La Montagna inCantata”, promosso dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia per il rilancio della montagna. 
Escursione e natura vettese le protagoniste della giornata di sabato. Il ritrovo è previsto per le ore 9.00 in piazza del Municipio a Ciano d’Enza per poi arrivare alle ore 9.30 al castello di Crovara (Vetto) dove si potranno ammirare il borgo ed il castello, il rio Tassaro, la Scalucchia, il Mulino delle Piagne. Il ritorno a Crovara è previsto per le ore 12.30. Accompagnatori d’eccezione saranno Antonio Canovi, geostorico e curatore del progetto “La Montagna Incantata”, Matteo Baricca e Riccardo Catellani dell’ufficio ambiente e agroforestale del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale, Domenico Costi, escursionista esperto dei sentieri di Vetto. 
È consigliato un equipaggiamento con scarponi da trekking, cappello, riserva d’acqua.
Per le ore 12.30 è prevista la sosta con rinfresco presso l’ostello della Rupe di San Giorgio con un contributo di 5 euro a persona. 
La giornata si concluderà alle ore 21.00 nella piazza di Vetto dove Paola Savi incanterà gli ascoltatori con i suoi “Racconti d’Appennino”. 
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale ai numeri: 0522443251; 3452836785, oppure i siti web www.emiliacentrale.it www.facebook.com/pages/La-Montagna-inCantata l’indirizzo mail [email protected]emiliacentrale.it o contattare l’associazione Eutòpia al numero: 03393399916.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48