E’ scomparso Prospero Alberi

Amministratore di caseificio, allevatore, primo presidente del Consorzio Conva. Si sono svolti oggi i funerali di Prospero Alberi, toanese di Vogno molto conosciuto, fu presidente della latteria di Quara. Grande il cordoglio del mondo rurale e non in montagna.  “Il Conva si stringe nel dolore alla famiglia di Prospero Alberi che, del nostro consorzio, fu il primo presidente nel 1991”, sono le parole di Gabriele Arlotti, presidente del Conva, che ricorda così la figura dell’agricoltore di Toano scomparso a 75 anni e chiamato, a inizio degli anni Novanta, a presiedere un insieme di imprese intente a valorizzare produzioni, territorio e, di lì a pochi anni, a distinguersi per le proposte a servizio di attività e comunità.

“Erano gli anni in cui Mario Grossi, funzionario di quella che oggi è Confcooperative, dava l’input a diverse realtà consortili e coopertative tuttora presenti – ricorda Gabriele Arlotti – ma anche anni nei quali si prendeva consapevolezza della tipicità di molte produzioni che da prodotto di sussistenza sarebbero diventate elemento di marketing (dal Savurett alla qualificazione del Parmigiano Reggiano di Montagna). Tempi in cui lo stesso Alberi con i soci di allora, con lungimiranza, colse la necessità di una stagionatura in montagna per il prodotto principe (suo uno studio su un magazzino comprensoriale da realizzarsi a Cavola), tema che oggi è di nuovo d’attualità grazie al regolamento Ue sui prodotti di montagna, ma anche la necessità di una vendita ‘a chilometri zero’. Un pioniere del tipico, per quanto segnato dalle difficoltà della vita. A nome del Consorzio Conva, del suo presidente onorario Ivano Pavesi, dei suoi consiglieri e di tutti i soci succedutisi negli anni alla famiglia Alberi le più sentite condoglianze”.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

5 Commenti

  1. Condoglianze alla famiglia. Credo e spero che finalmente sia tornato ad abbracciare la sua Raffaella.

    (Alex)

    Rispondi
  2. Sentite condoglianze alla famiglia Alberi, già cosi duramente provata dalle avversità della vita, Con Prospero scompare un amico della montagna ed un grande sostenitore dei nostri prodotti tipici, speriamo che il suo costante impegno non abbia a venire meno con la sua scomparsa.

    (Famiglia Beppe Bonicelli)

    Rispondi
  3. Apprendo con dolore e solo ora della scomparsa dell’amico Prospero Alberi. Il grande Prospero, di Toano, era particolarmente apprezzato all’interno di tutta la comunità montana e non solo, una persona di valore, un personaggio. Ho collaborato con lui in più occasioni, assieme abbiamo portato a termine il progetto della latteria di Quara. Era un uomo onesto, un grande lavoratore e con idee chiare ha affrontato con coraggio ammirevole le difficoltà della vita. Ci mancherà. Mi stringo al dolore dei famigliari e dei numerosi amici di Prospero.

    (Fabio Filippi)

    Rispondi
  4. Anch’io ho appreso a funerali avvenuti della scomparsa di Prospero Alberi. Uomo buono e giusto. Con la dipartita di Prospero la montagna reggiana e non solo perdono una delle persone che maggiormente si sono contraddistinte nel mondo agricolo prestando la sua opera continua ed instancabile nella cooperazione e nella Coltivatori Diretti. Nella mia attività lavorativo ho trovato in Prospero un amico sincero ed un autentico collaboratore rendendosi sempre disponibile quando lo si chiamava per qualsiasi motivo. Una preghiera ed un caloroso abbraccio ai famigliari.

    (Silvano Domenichini)

    Rispondi
  5. Nonostante da anni non avessi più avuto occasione di incontrarlo ho ancora ben presente nella memoria la sua figura, così come quella di Mario Grossi. Pur se con modi diversi, almeno nei miei ricordi, entrambe mi sembravano emanare energia e una spiccata personalità. Esprimo anch’io sincere condoglianze per la sua scomparsa.

    (P.B.)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48