Ubriachi per la strada: ritirate otto patenti, confiscata un’auto e altre due sottoposte a fermo amministrativo

Polizia stradaleLa Polizia stradale di Reggio Emilia ed unità distaccate dei comando di Guastalla e Castelnovo ne' Monti hanno effettuato, nel week-end appena trascorso, diversi servizi volti a contrastare e prevenire il fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza degli stupefacenti.

L’attività, con obiettivi diversi per fasce orarie e contesti stradali, concentrati soprattutto nel comune reggiano, è consistita in più posti di controllo con l’impiego alternato di 5 pattuglie che si sono avvicendate lungo le principali tratte provinciali ed arterie cittadine ; il sistema d’accertamenti, così articolato, ha consentito il fermo ed il controllo, in condizioni di massima sicurezza e visibilità, di oltre 130 conducenti di auto.

Al termine dei servizi specifici, mirati al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza, sono state ritirate, immediatamente sul posto 8 patenti, confiscata un'autovettura, altre due sottoposte a fermo amministrativo in quanto i conducenti guidavano senza essere in possesso del titolo abilitativo alla guida ed una sospesa dalla circolazione per la mancata revisione.

In particolare,  un quarantenne , tale C.A. , della bassa reggiana,  è stato fermato alla guida del suo veicolo,  in evidente stato di ebbrezza. Infatti al momento dell’accertamento è risultato avere un forte alito vinoso e l’evidente sintomatologia da abuso alcoolemico, ed un tasso alcolemico nel sangue ben oltre 3 volte il limite consentito.

L’uomo, per quanto emerso, è stato denunciato a piede libero, ritirata la patente e l’autovettura immediatamente sequestrata per essere successivamente confiscata – con definitiva perdita per il proprietario palesemente reo di guida in stato in stato d’ebbrezza.

Un altro conducente reggiano quarantenne è stato fermato con un auto non di proprietà e con un tasso alcolemico nel sangue di  ben 1,90 g/l, anche per lui è scattato il ritiro immediato della patente, ed è stato deferito all’autorità giudiziaria.

Altri 5 conducenti sono stati denunciati penalmente per guida in stato d’ebbrezza per aver superato il limite previsto per legge dalla sanzione penale di 0,80 g/ - tra questi un cittadino ventottenne di origine nigeriane, tale  S.A., domiciliato a Roma, pluripregiudicato per reati contro la persona e il patrimonio - evidentemente di passaggio sul nostro territorio – denunciato, nella circostanza, anche per guida senza patente con conseguente fermo amministrativo del veicolo condotto. Sanzionato per incauto affidamento anche il proprietario dell’auto, una Seat Ibiza, un altro cittadino nigeriano residente a Rovigo.

Denunciato per guida senza patente anche un reggiano trentenne C.S., ma residente nella provincia di Parma, pregiudicato, che circolava con il documento revocato; anche per lui è scattato il fermo amministrativo del veicolo.

Nella rete dei controlli è finito anche un neopatentato appena diciannovenne, reggiano, che è stato sanzionato, amministrativamente e con  accessoria decurtazione di 10 punti sulla patente di guida, in quanto secondo la legislazione propria per materia ed alla rilevata  minima “anzianità di patente” - inferiore ai 3 anni - non avrebbe dovuto assumere alcuna bevanda alcolica  nel mettersi alla guida.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Ma io mi chiedo… e chi fa uso di sostanze può sempre tranquillamente passarla liscia? A volte credo che ci siano situazioni più pericolose che aver bevuto un bicchiere in compagnia e segnare 0,5…!!!

    (Barbara)

    Rispondi
  2. Sono d’accordo con te, Barbara… a 0,5 sembri un assassino se tiri o ti cali qualsiasi cosa, si vede che sei furbo tanto anche se soffi… Per me non è giusto e poi non esiste neanche un servizio che ti permetta di evitare l’uso della macchina soprattutto quando ci sono degli eventi come la fiera ecc.

    (Gazzo)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48