Anteprima della stagione teatrale al Bismantova: “Romeo e Giulietta” venerdì 24 e sabato 25 ottobre ore 21

locandina_60,96x91,44.inddSi apre questo fine settimana con un gustoso antipasto/anteprima la nuova stagione del Teatro Bismantova: venerdì 24 e sabato 25 ottobre, in entrambe le serate dalle ore 21 (ma ci sarà anche una matinèe alle 9.30 per le scuole), andrà in scena lo spettacolo Romeo e Giulietta, il classico di William Shakespeare presentato dalla compagnia Teatro If, per la regia di Alex Sassatelli.

"Mai vi fu storia più triste di quella di Giulietta e del suo Romeo". Così Shakespeare conclude la tragedia, una storia che svela la sua conclusione funesta sin dall'inizio attraverso le parole del prologo.

E' da qui che parte la visione dello spettacolo, da ciò che suggerisce il coro iniziale: il rimpianto, l'impossibilità di tornare indietro per cambiare la nostra sorte e quella dei nostri cari, un destino che pare sia mosso da energie a noi superiori.

Sassatelli, attore diplomato presso la Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, ha un solido curriculum attoriale, avendo lavorato con registi quali Maria Grazia Cipriani (Amleto, protagonista), Massimo Mesciulam (Enrico V, protagonista), Franco Branciaroli (Edipo re, protagonista), David Jentgens (L'inferno di Gilgamesh, Delitto e castigo, Closer), Alberto Giusta (Il Misantropo, Questa sera si recita a soggetto, Molto rumore per nulla), Antonio Zavatteri (La bottega del caffè, Don Giovanni, Motortown), e nel 2014 ha fondato la compagnia Teatro If, che debutta con lo spettacolo Romeo e Giulietta, e si avvale della collaborazione di attori professionisti diplomati presso importanti scuole nazionali di recitazione.

I ruoli dei protagonisti saranno affidati Michele Maccaroni (Romeo) e Roxana Doran (Giulietta).

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48