Incidente mortale questa mattina in centro a Casina per un’anziana signora investita sulle strisce pedonali da un concittadino

Lilia Serri, originaria di Migliara, era ritornata sui suoi monti dopo una vita di lavoro trascorsa a Milano dove era emigrata con due delle tre sorelle e dive aveva poi sposato un conterraneo originario di Farneta.

Rimasta vedova, l'anziana era tornata a Casina e ora era ospite dell'albergo Sara.

Questa mattina alle 10.30, durante la passeggiata quotidiana nel centro del paese, nell'attraversare la strada, per cause al vaglio dei carabinieri prontamente intervenuti insieme alla polizia municipale di Casina, è stata travolta dall'auto di un concittadino. Apparsa subito in gravi condizioni, nonostante l'intervento tempestivo dei mezzi di soccorso e il trasporto in elicottero al Santa Maria Nuova, la donna è deceduta una volta arrivata al pronto soccorso.

Lascia un figlio, Vulzio, la sorella Lea e diversi nipoti. Date le indagini in corso, la data dei funerali non è ancora stata fissata.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48