Home Cronaca I tedeschi? Donano il mezzo della protezione civile

I tedeschi? Donano il mezzo della protezione civile

4
0

Uno straordinario gesto di generosità. Il nuovo Borgomastro di Fritzlar Hartmut Spogat, dal cuore dell’ Assia (Germania), è sceso nei giorni scorsi a Casina, unitamente al Comandante dei Feuerwehr (Vigili del Fuoco) di Fritzlar Hartmut Hucke, supportato da due volontari Maurizio e Laura, per far dono al locale Gruppo di Protezione Civile, capitanato dall’efficientissimo e generosissimo presidente Dino Ganapini, di un automezzo dei Feuerwehr (vigili del fuoco) tedeschi, adibito a centrale operativa mobile.

Hartmut Spogat è stato accolto ufficialmente dal sindaco di Casina Gianfranco Rinaldi che per tre giorni ha accompagnato l’altissimo Bürgermeister tedesco e la sua piccola delegazione, in un giro di conoscenza del territorio e delle sue peculiari realtà paesaggistiche, sociali, produttive, logistiche e infrastrutturali. Non sono mancate infatti: la visita alla città di Reggio e di conseguenza anche alla Caserma dei Vigili del Fuoco reggiani; al centro storico cittadino, alla Sala del Primo Tricolore; al locale Caseificio San Giorgio di Cortogno, per assistere alla classica “levata della forma” di Parmigiano-Reggiano e naturalmente non è mancato neanche un salto allo storico Castello di Canossa con cena finale dell’arrivederci al Castello di Leguigno da Gianni Rossi.

La cerimonia di consegna ufficiale dell’automezzo tedesco, che i feuerwehr di Fritzlar hanno voluto donare ai volontari di Protezione civile di Casina, è avvenuta sabato mattina alle ore 10.00 davanti al Municipio, alla presenza della locale municipalità, di Carabinieri, Croce Rossa, altre autorità e pubblico che hanno accolto Borgomastro e delegazione con tanto di alzabandiera e inni eseguiti dal Corpo Bandistico di Felina. Il Presidente Ganapini, sempre impeccabile col suo gruppo di volontari sulla piazza del Municipio e visibilmente commosso, nel discorso di ringraziamento per il dono ricevuto dai gemelli tedeschi. Tra i volontari di Protezione Civile anche il Sindaco emerito Carlo Fornili, firmatario del patto si Gemellaggio nel 2001 a Fritzlar con il Borgomastro emerito Karl Wilehm Lange.

Il Borgomastro Spogat, durante il breve soggiorno casinese, è stato ospite d’onore all’agriturismo “Madonna della Corte” di Elisa Montruccoli, applaudita interprete di Matilde di Canossa, a metà agosto, all’edizione 2014 della Kaiserfest di Fritzlar (Festa dell’Imperatore), la storica cittadina assiana da oltre quindici anni felicemente gemellata con Casina.

Ancora una volta Casina e Fritzlar, nel nome della reciproca collaborazione, sottoscritta nel 2000 col Patto di Gemellaggio, “das Herz Europas schlägt” … fanno battere il cuore della nostra Europa migliore.

 

Nelle foto:

  • La centrale operativa mobile donata alla Protezione Civile di Casina.
  • Il Sindaco Rinaldi, l’Assessore Busanelli con la delegazione del Borgomastro Spogat presso l’Agriturismo “Madonna della Corte” di Elisa Montruccoli.
  • Cerimonia ufficiale in Piazza IV novembre
Articolo precedenteAver cura del territorio
Articolo successivoLa Coli e Lugli in corsa con Bonaccini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.