Basket LG / Un’altra prova convincente della formazione montanara dopo la ripresa dalle vacanze natalizie

Altra prova convincente della formazione montanara dopo la ripresa dalle vacanze natalizie. Parte fortissimo con un quintetto di Forlì, con Vanni al posto di Mallon. Fanelli è scatenato e tenta di piegare il morale degli avversari con cinque bombe. La palla gira bene in attacco e la difesa castelnovina concede davvero pochissimo. Vanni gioca un ottimo primo quarto e si conquista il diritto di giocarsi quasi tutta la partita. Anche Vezzosi gioca di cuore, prende rimbalzi e anche qualche recupero. Ballardini e Chiarini tentano di tenere a galla la propria squadra che però subisce un parziale pesante (30/16). Nel secondo periodo ci si aspetta un allargamento dello scarto, ma Bologna non ci sta e vuole rimanere nella partita. Ci riesce bene sfruttando alcune opacità difensive di Castelnovo e il bonus raggiunto dopo solo 2 minuti. Bianchini comincia a farsi vedere e solo Gargioni realizza dalla lunetta. Si va negli spogliatoi con Bologna che porta a –12 il proprio svantaggio. Il terzo periodo è monopolio dei lunghi. Vanni realizza sia servito bene da sotto che dalla distanza (bella tripla al termine di una elegante azione d’attacco). Da segnalare la stoppata di Mallon in aiuto, contropiede sbagliato, rimbalzo e canestro dello stesso Mallon. Castelnovo corre parecchio e sente la graduale ripresa dei propri localo Ovi e soprattutto Guarino che alla fine realizzerà 3 bombe difendendo con grande intensità. La ferita ormai è aperta e il terzo quarto si chiude con Castelnovo a +27. Nel quarto periodo il bel pubblico montanaro deve attendere 7 minuti per vedere il primo canestro dei bolognesi, mentre Fanelli segna con regolarità dalla lunetta. Da segnalare espulsione al 6° minuto di Guerri per doppio fallo tecnico. Coach Duo concede minuti a Lippa che sembra essere rimasto l’unico a lottare contro gli under della LG. La partita si chiude con Paulig, Filippi, Generali, Vezzosi e il giovanissimo Benvenuti che fa il suo esordio nel migliore dei modi andando a referto in terzo tempo. Il gioco di Djukic ha cominciato a produrre i propri frutti regalando bel gioco e tanti punti. Ora si ricomincia dall’Arbor che sicuramente si presenterà a Castelnovo estremamente aggressiva per riscattare la sconfitta casalinga dell’andata. Appuntamento al PalaGiovanelli domenica 25 gennaio p.v. alle ore 17,30.

* * *

Banco Emiliano LG Basket batte Bologna Basket 87 a 48

Parziali: 30-16, 45-33, 69-42, 87-48

Tabellini:

Banco Emiliano LG Basket: Baccarani, Fanelli 26, Filippi 3, Generali, Paulig 14, Siani 3, Vanni 11, Vezzosi 6, Mallon 13, Benvenuti 2, Guarino 9, Ovi. All.: Djukic

Bologna Basket 2011: Gargioni 7, Tolomelli 2, Chiarini S. 9, Guerri, Tugnoli 6, Terenzi, Lippa 4, Ballardini 6, Bianchini 14, Diop, Ayku. All.: Duo.

(Antonio Torlai)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Bella vittoria, mai in discussione, malgrado gli arbitri facciano di tutto per non far giocare il nostro Mallon fischiandogli falli assurdi. Complimenti.

    (Commento firmato)

    Rispondi
  2. Grande Riccardo! Giovane di sicuro avvenire. Complimenti!

    (Vida)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48