Violento incendio ieri sera a Ca’ de Rozzi, nel vianese

Un violento incendio si è sviluppato ieri sera, verso le 19,30, in un'abitazione rurale ristrutturata a Ca' de Rozzi, località del comune di Viano. Le fiamme si sono sviluppate sulla copertura in legno, propagandosi rapidamente. Sul posto sono state inviate tre squadre di Vigili del fuoco: dal distaccamento di Castelnovo ne' Monti e dalla centrale di Reggio Emilia. Complessivamente sono stati impegnati 16 uomini con quattro mezzi. Per aver ragione delle fiamme sono state necessarie ore di intenso lavoro; solo circa verso le 22 sono state dichiarate sotto controllo.

Nelle prime dure fasi delle operazioni di soccorso e spegnimento un Vigile del fuoco ha subito un infortunio ad una mano e si trova tuttora ricoverato. Dalle prime informazioni le condizioni sono buone e si confida possa essere dimesso in breve.

Per terminare tutte le operazioni di spegnimento, messa in sicurezza e verifica il lavoro dei Vigili del fuoco si è protratto ben oltre il tempo necessario allo spegnimento. Nove gli appartamenti dell'edificio da cui sono stati allontanati tutti gli occupanti, circa una ventina di persone, tutte incolumi.

Sul posto si è portato anche il sindaco di Viano, a disposizione dei soccorritori e soprattutto delle persone coinvolte.

Ancora prematuro formulare ipotesi sulle cause del rogo.

* * *

Aggiornamento 22 gennaio 2015 ore 8,35

Sono terminate questa notte alle 4,30 le operazioni di spegnimento dell'incendio. Ingenti i danni, con nove famiglie allontanate dai propri appartamenti. Il vigile del fuoco infortunato nelle prime operazioni di spegnimento è stato dimesso con 15 giorni di prognosi per l'ustione ad una mano. Ancora in corso gli accertamenti sulle cause del rogo, ma si ritiene di escludere ogni ipotesi di dolo.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48