Home Società L’unione ha fatto la forza

L’unione ha fatto la forza

1
0

Riceviamo e pubblichiamo

***

La partecipazione dei sindaci
La partecipazione dei sindaci

La giornata ecologica “Puliamo Baiso-Carpineti-Viano e l’Alta Val Tresinaro”, tenutasi ieri 28 marzo, è stata un vero successo.

L’Unione dei tre Comuni ha fatto veramente la forza.

Oltre 300 (trecento) i volontari tra locali ed esterni,  che coordinati dai tre assessori all’Ambiente (Marzani, Costetti, Borghi) hanno ripulito dai rifiuti abbandonati questa ampia porzione del territorio della Collina Reggiana. Anche ragazzi in rappresentanza di due scuole, Viano e Regnano accompagnati da insegnanti, componenti della Protezione Civile e da Legambiente hanno dato il loro contributo.

La partecipazione dei sindaci
La partecipazione dei sindaci

Venti i camioncini colmi di sacchi, riempiti dai volontari impegnati sul  campo, sono stati conferiti nei centri di raccolta presenti sul territorio. E’ stato ritrovato di tutto, dalle bottiglie in vetro e plastica a pneumatici, barattolame, sanitari, batterie ed anche lastre del pericoloso eternit. Da segnalare come novità assoluta la presenza di una trentina di rappresentanti del CER (Coordinamento Escursionisti su Ruote), con iscritti arrivati addirittura da Bologna, che stimolati dalla presenza attiva del loro Presidente si sono dimostrati una vera forza della natura e di simpatia: si sono resi protagonisti tra l’altro, del recupero, un po’ avventuroso, della carcassa di una 500 FIAT degli anni 70, ritrovata in un bosco nei pressi dell’Amatone (Viano). Gli Assessori, pienamente soddisfatti dell’incredibile lavoro svolto, ringraziano tutti i cittadini, le Associazioni di Volontariato, le Forze dell’Ordine e non per ultimi i “primi” cittadini Corti, Borghi e Bedeschi, che si sono resi protagonisti di questo successo; una citazione particolare va a “Pippo, Franco ed Enzo”, cuochi provetti, che hanno preparato il pranzo per oltre 200 volontari radunatisi, a fine giornata in Pagoda a Carpineti e al bocciodromo di Baiso, per un momento non solo di cibagione ma anche e soprattutto di confronto e progettazione per prossime iniziative comuni.

L’appuntamento è per la prossima edizione, confidando sulla presenza sempre maggiore dei residenti e con l’auspicio che l’impegno profuso non venga vanificato da “incivili” nel breve volgere di pochi giorni. A testimonianza del lavoro svolto e con l’obiettivo di catalizzarne l’attenzione saranno posizionati tre cartelli permanenti nei punti di confluenza, riportante un messaggio iconografico.

L’ambiente ringrazia!

Comunicato congiunto

Gli Assessori

Roberto Marzani (Baiso)

Mirco Costetti (Carpineti)

Nello Borghi (Viano)

Articolo precedenteScusìn d’na volta
Articolo successivoVia Crucis di mercoledì 1° aprile alle ore 20,30 alla chiesa della Risurrezione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.