Incendio di bosco tra Maro e Vologno: indagine di reato

incendioIl personale del Corpo forestale dello Stato i comandi stazione di Castelnovo ne' Monti e di Ligonchio è intervenuto a supporto dei Vigili del fuoco per domare un incendio boschivo verificatosi nella località di Maro a Castelnovo ne' Monti.

Gli uomini del Corpo forestale sono intervenuti sul posto con un mezzo antincendio insieme ai Vigili del fuoco e al personale della Polizia provinciale ed una volta messa in sicurezza l'area hanno iniziato le indagini sull'origine del rogo. La bonifica della zona ha visto impegnato il personale fino a pomeriggio inoltrato e l'attività di indagine, tuttora in atto, porterà ad una informativa alle autorità competenti per il reato di incendio boschivo.

La superficie percorsa dal fuoco, circa un ettaro, ha visto le fiamme spinte dal forte vento lambire il sottobosco, fortunatamente senza interessare la vegetazione arborea ma interessando solo quella erbacea ed arbustiva.

Il Corpo forestale dello Stato, per voce del comandante Giuliano Savelli ricorda "che nelle giornate di vento è particolarmente pericoloso effettuare abbruciamenti, i quali devono essere eseguiti nel rispetto della normativa vigente: i comandi stazione del Corpo forestale dello Stato sono a disposizione per qualunque informazione in merito, al fine di evitare illeciti che possono anche presentare risvolti penali".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48