Due interventi di soccorso molto… diversi

L'intervento del Soccorso Alpino a Succiso

Oggi alle ore 17,05 è arrivata la richiesta di aiuto da parte di 2 escursionisti che a causa di nebbia improvvisa, avevano smarrito il sentiero per ritornare a Succiso Nuovo dove avevano l'autovettura. Attivata la chiamata dal 118 e dal corpo Forestale dello Stato, veniva contattato il Soccorso Alpino che provvedeva tramite cellulare a rintracciare i due escursionisti i quali, diligentemente muniti di GPS comunicavano la loro posizione. A questo punto inserite le coordinate geografiche sul software in dotazione al SAER per la ricerca dispersi, venivano localizzati e guidati a distanza sul sentiero poco lontano. Tutto questo senza dover muovere uomini o mezzi e in tempi rapidissimi. I due dispersi alle 17,59 erano sani e salvi alla macchina. Quando si dice la "tecnologia e il saperla usare correttamente" ti cava dai guai.

L'intervento dei Vigili del Fuoco a Baiso

Questa mattina verso le 12 una donna settantenne chiamava il 115 dei Vigili del Fuoco segnalando che aveva perso l'orientamento nei boschi soprastanti l'abitato di Debbia nel territorio comunale di Baiso. La signora comunicava che stava bene ma che non riusciva a ritrovare la strada verso casa.
Sul posto erano inviate due squadre di Vigili del Fuoco via terra e l'elicottero Vigili del Fuoco dell'elinucleo di stanza a Bologna. Si avvertivano inoltre i Carabinieri della locale stazione e il 118 per qualsiasi evenienza di natura sanitaria.
Durante il volo di ricognizione l'equipaggio dell'elicottero Vigili del Fuoco individuava la donna nell'area boscata prossima alla via Boschi di Debbia. Calati due aereosoccorritori questi raggiungevano la signora per accompagnarla sulla strada ove era presa in carico incolume dai Carabinieri verso le ore 13.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48