Giocare all’insegna di Matilde di Canossa

Un pomeriggio di divertimento e di gioco pensando a Matilde di Canossa, nell’anno delle celebrazioni per il 900° anniversario dalla sua scomparsa. Lo propone per domenica 7 giugno p.v. a Carpineti l’associazione culturale “La 25a ora”, che festeggia le ricorrenze matildiche pensando ai più piccoli con ore di giochi, laboratori e narrazioni al parco pubblico carpinetano. In caso di maltempo l’iniziativa è confermata, con spostamento alla biblioteca comunale di Carpineti, a poca distanza, in via G. Di Vittorio.

Si parte alle 16,30 con le narrazioni “Il pesciolino d’oro–La trota di Orval” a cura di Michela Costi e Francesca Astolfi , e con “Le tre melagrane–Il melograno e Matilde di Canossa” con Patrick Fogli e Chiara Elisetti.

Alle 16,50 si prosegue con “Matilde 900 anni fa” a cura dell’azienda agricola Varo, che alle 17,10 propone anche il Gioco dell’oca su Matilde di Canossa e un laboratorio per bambini con legno e grafiche per la realizzazione del “Lasciapassare matildico”.

Alle 17,45 verranno replicate le narrazioni iniziali. Per tutto il pomeriggio ci saranno poi un punto ristoro con merende antiche con l’azienda agricola Varo; un laboratorio a tema Matilde di Canossa con Eleonora Grasselli, autrice della trilogia “Matilde e i suoi castelli”; la possibilità di fare fotografie nelle sagome della contessa e del cavaliere, o con foto libere o affiancati da Giuseppe Pierazzi; il gioco del tris su tronchi d’albero.

Per ogni informazione, www.25ora.it.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48