La buona scuola della storia

Puntuali come ogni estate ritornano i “martedì con gusto” alla Cantoniera, la rassegna estiva di libri e temi di attualità organizzata dall’Amministrazione comunale di Casina e curata da Giovanna Caroli. E cominciano dalla scuola. Quella di ieri, nella ricerca del direttore Tamagnini e nell’esperienza dell’ispettore Rondanini.

Sarà infatti “Un direttore, una scuola, un territorio”, del dirigente scolastico Sergio Tamagnini, il libro di apertura dell’edizione 2015 dei “martedì con gusto” alla Cantoniera di Casina che prende il via il 9 giugno alle 20,30 negli spazi coperti della struttura recentemente acquisita dal Comune di Casina. La storia della scuola popolare, materna ed elementare a Castelnovo ne’ Monti dal 1945 al 2010 sarà introdotta da Luciano Rondanini, dirigente scolastico di esperienza nazionale, originario della nostra montagna. Nell’occasione Alma Zanni, responsabile dell’associazione Fa.Ce. - Famiglie cerebrolesi cui è destinato il ricavato della vendita del libro, presenterà l’attività dell’associazione. Chiuderà la serata la degustazione dei prodotti del salumificio dei Fratelli Bonini di Sarzano, del Forno Vender e dei vini e delle bibite scelte da Conad Casina.

Sergio Tamagnini è stato dirigente scolastico alla direzione didattica di Castelnovo dal 1979 al 2010. In questo libro, grazie alla sua ricca esperienza personale e ad approfondite ricerche storiche e di archivio ripercorre la storia delle istituzioni scolastiche castelnovesi dal dopoguerra ai giorni nostri offrendo alla nostra riflessione attraverso i cambiamenti della scuola quelli della società, dei paesi, delle attività, in particolare del calo della popolazione dell’Appennino ben fotografato dai numeri tragici della drastica diminuzione di allievi e di plessi. Visto il tavolo dei relatori, non potrà mancare il riferimento alle riforme in corso.

Nati per iniziativa dell’assessorato alla cultura nel 2001 e curati da Giovanna Caroli, i “martedì con gusto” alla Cantoniera si offrono ogni anno come spazio di informazione e di riflessione sui temi dell’attualità.

* * *

Ecco gli appuntamenti successivi:

16 giugno: “Piero della Francesca. Il disegno tra arte e scienza”. Il prof. Luigi Grasselli dell’Università di Modena e Reggio introduce alla mostra di palazzo Magnani.

Degustazione: Salumificio Bonini snc; Supermercato Conad Casina; Forno Vender.

23 giugno: “Sapienza del fare”. Bianca Morani intervista Sergio Govi su “I Bartold ad la Lodla” e Normanna Albertini su “Il sapere piccolo”.

Degustazione: Residence Ristorante Sara.

30 giugno: “Sulle orme dei Ceccati” di Paolo Lazzaro Capanni. Clementina Santi introduce; Clodomiro Borgonovi dà dimostrazione dell’arte del restauro; Tiziana Coriani presenta l’associazione.

Degustazione: Forno Magnavacchi.

7 luglio – ore 21,00: “Come spicchio di Melagrana” di Normanna Albertini; “Io Matilde di Canossa. Vita ed emozioni” di Renato Borghi.

Degustazione: Supermercato Sigma Casina.

14 luglio – ore 21,00: “60 anni. Da contadino a barbiere” di Pietro Meglioli. Introduce Emidio Baroni. Intervengono Silvia Razzoli, Giuseppe Romoli e Aroldo Rontaruoli

Rinfresco a cura del ristorante Il Fantasma di Leguigno.

21 luglio – ore 21,00: “La storia dalle parte delle vittime: tre esempi” di Paolo Vanni.

Degustazione: Bar Centrale.

28 luglio – ore 21,00: “Matilde: 136 documenti autentici tradotti in italiano”.

Degustazione: Antica macelleria Bonini.

4 agosto – ore 21,00: “C’era una svolta 1956-1960. Il Pci di Reggio Emilia e la dura sfida del cambiamento” di e con Nando Rinaldi. Introduce Massimo Storchi.

Degustazione: ristopizza La Crepa con i vini scelti da Afro Torri.

11 agosto – ore 21,00: “Una strada - la sua storia SS63” di e con James Bragazzi e Clementina Santi.

Degustazione: ristorante Riserva del Re e bar La Palazzina.

18 agosto – ore 21,00: “Tecnica del sogno, sogno della tecnica” con Augusto Gentili.

* * *

Degustazione: “Da Piera e Vasco” pizzeria ristorante Centrale

Domenica 9 agosto casa cantoniera, ore 21: recital di Michele Campani

Domenica 16 agosto: “Come eravamo”, con Umberto Franzoni e Giorgio Munarini.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48