Due per Matilde

Il 7 luglio alle 21 a Casina i Martedì con Gusto alla Cantoniera rendono omaggio a  Matilde di Canossa nell’ormai prossimo  900° anniversario della morte con la presentazione di due autori e due libri che la vedono protagonista e che la nostra montagna conosce bene: Normanna Albertini con Come spicchio di melagrana – Matilde donna del Medioevo, edito da Consulta editrice, vincitore del secondo Premio Silvio D’Arzo e Renato Borghi con Io, Matilde di Canossa - Vita ed emozioni, pure edito da Consulta. Ampio romanzo il primo, raccolta di racconti il secondo, entrambi accomunati dal prestare alle fonti storiche emozioni e sentimenti capaci non solo di ricostruire davanti a noi un’epoca e una personalità ma di farcene partecipi.

L’incontro si svolgerà al fresco dell’arena della Casa Cantoniera nell’ambito della rassegna organizzata dal Comune di Casina e curata da Giovanna Caroli.

Al termine degustazione del laboratorio di cucina del supermercato Sigma Casina.

Normanna Albertini è nata a Gombio, nel comune di Ciano d’Enza (oggi Canossa), nel 1956. Insegnante presso il Centro Territoriale Permanente –Educazione agli adulti, vive e lavora a Castelnovo ne’ Monti. Impegnata per molti anni nell’associazione di solidarietà internazionale Rete Radiè Resch, scrive per Tuttomontagna, mensile dell’Appennino emiliano di cui è redattrice. Ha all’attivo molte pubblicazioni tra cui i romanzi Shemal (Chimienti editore – Taranto) e Isabella, sempre edito da Chimienti, “Pietro dei colori” eil saggio “Pietroda Talada – Un pittore del Quattrocento in Garfagnana” con Garfagnana editrice. Nel 2010, ha vinto il primo premio del concorso letterario “Garfagnana in giallo” con il racconto “Blu, nocciola e verde pisello” e si è classificata terza al Premio nazionale Carver per la letteratura con il romanzo “Isabella” nel 2011. Da alcuni racconti pubblicati su Redacon hanno preso vita due libri: Sulle spalle delle donne e Il sapere piccolo.

Renato Borghi è nato a Sassuolo (MO) nel 1953 e dall'età di 15 anni si diletta di poesia e musica. Suo primo libro "Dal fondo del cuore ad un angolo del cassetto" per la casa editrice BV&, una raccolta di poesie con la prefazione dell’amico cantautore Pierangelo Bertoli.

Seguono  "Lapilli" infine "Bussola poetica" editi da Incontri Editrice, quest’ultimo con oltre 45 poesie e due brevi racconti. La prefazione è di Francesco Genitoni. È anche autore di numerosi testi per canzoni.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48