La fontana della piazza a Cerreto Laghi è tornata a nuova vita con tanto di spruzzi d’acqua refrigeranti e luci notturne al suo interno

Fontana Cerreto Laghi ripulita

Fontana

"Finalmente la fontana della piazza centrale a Cerreto Laghi è tornata a nuova vita con tanto di spruzzi d'acqua refrigeranti e luci notturne al suo interno. Per troppi anni, la fontana con annessa scultura al centro della piazza è sembrata una sorta di rotatoria in stato di abbandono, oggetto di deposito rifiuti, nell'indifferenza più totale o nell'incredulità di chi passando si chiedeva come potesse mancare l'acqua in una fontana proprio a Cerreto Laghi o come potesse essere lasciata in quello stato una fontana nella piazza centrale di una nota località turistica. Che questa calda estate abbia finalmente portato consiglio? Ciò che fu a parte, si ringraziano gli uffici tecnici e competenti preposti o comunque chi si è adoperato per la manutenzione della fontana nonché della relativa scultura". Lo scrive e ce ne rende partecipi - e con noi i lettori - un attento frequentatore delle nostre zone che risiede nel livornese, Miriano Monnanni.

Maccagnina

Via Maccagnina

* * *

Ma non solo questa nota, positiva, fa pervenire Monnanni. Il quale ha scritto al Comune di Collagna soffermandosi sulla vicina via Maccagnina, fronte lago: "Non appena ne avrete la possibilità, cortesemente ricordo come via Maccagnina, anche e soprattutto nel tratto retro Park Hotel, Diana e interno Borgo dei Laghi, sia ormai diventata pressoché impraticabile ai normali mezzi nonchè fonte di pericolo per pedoni, bambini e anziani in particolare, anche a causa di alcuni punti luce spenti e di dubbia competenza, come già segnalato nei mesi scorsi".

Lago CerretoE ai responsabili del Parco nazionale dice: "Premetto sempre grazie quando si interviene sull'ambiente e a favore dei pubblici servizi, tuttavia in merito alla recente pulizia delle sponde del lago, rispetto a quanto da me segnalato in precedenza e a dovuta precisazione in merito, l'attività svolta un mese fa circa ha riguardato la pulizia delle sponde ma soltanto marginalmente i fondali dello stesso. La notevole quantità di immondizia gettata sul fondo in occasione delle consuete feste a cavallo delle feste di Capodanno sono ovviamente ancora lì, in fondo al lago, in attesa (speriamo) di un futuro intervento, presumibilmente con diverse e più incisive modalità operative".


															
							
Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48