Anniversario 25° dalla scomparsa di Romano Ruspaggiari

IMG-20151226-WA0001

Romano Ruspaggiari

"Già passati 25 anni e mi manchi come allora. 55 anni di vita sono pochi per andarsene. Spero che qualcuno, tra questi monti, ricordi ancora il suono del tuo violino che, insieme a quello di tuo padre Basilio, allietava le feste di paese una cinquantina di anni fa. Un caro ricordo, papà. "

Cinzia

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Ricordiamo in tanti e spesso il suono del violino di Romano e del padre Basilio, ma soprattutto ricordiamo la dolcezza e la squisitezza di queste due persone eccezionali.

    (Piera)

    Rispondi
  2. Cinzia ricordo bene, come fosse ieri, Tuo padre, persona veramente eccezionale che distribuiva saluti, uniti al Suo splendido sorriso, a chiunque lo incontrasse e inoltre al Tuo grande nonno Basilio, persona veramente buona che ricordo con le ottime cioccolate in bottiglia che dispensava nella Sua latteria!

    (Silvano Lambertini)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48