Home Sport Giuliano, campione senza main sponsor

Giuliano, campione senza main sponsor

2
3

Nel giorno in cui Giuliano Razzoli è tornato a calcare il podio, domenica scorsa a Wengen, non è sfuggito a molti il casco "nero" privo di sponsor indossato dal campione di Villa Minozzo.

Proprio là dove, un tempo, troneggiava il logo del Parmigiano Reggiano. La sponsorizzazione del Consorzio di tutela - che oggi sta sostenendo le campionesse del ciclismo italiano - è valsa al campione olimpico negli anni di contratto una cifra importante (si stima intorno al milione di euro), ma è giunta al termine già nel 2014. E, ora, al Giuliano nazionale manca un main sponsor privato, mentre la sponsorizzazione della tuta resta a disposizione della federazione e porta in dote l'affermatissima cioccolata Milka.

Il quotidiano Prima Pagina rivela che "Giuliano è l’unico tra gli atleti 'top' a non avere uno sponsor personale e, fatto ancor più grave, è uno dei pochi in assoluto in tutto il circo bianco".

Il secondo posto di domenica potrebbe aprire qualche strada insperata...

Copia di DSCN4623

Articolo precedenteBracconieri, inquinatori, autisti indisciplinati: un piccolo ritratto della Reggio Emilia che inquina
Articolo successivoCanossa, dove non poté Enrico IV potrà la… burocrazia. AGGIORNAMENTI

3 Commenti

  1. Se Giuli vuole, mentre aspetta uno sponsor possiamo “arricchirgli” il casco con il nostro logo di Passi da Gigante che è anche un disegno simpatico! Ovviamente è per scherzo, certo fa scalpore che a questo livello nessuno voglia investire sulla sua immagine.

    (Alessandro – Passi da Gigante)

  2. Giuliano, nello spazio vuoto potresti scrivere “Ho imparato a sciare a Febbio”. Sai che ridere quando i giornalisti ti faranno le foto sui prossimi podi che farai…

    (Lu)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.