Il Parco incontra i nuovi vertici della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo

L'incontro tra con il Parco Nazionale e i nuovi vertici della Consulta

L'incontro tra con il Parco Nazionale e i nuovi vertici della Consulta

Si è svolto nei giorni scorsi a Bologna l’incontro tra i nuovi dirigenti della Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo e il Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano. Il  nuovo presidente della Consulta, Gianluigi Molinari, e il vice presidente Alessandro Cardinali, hanno incontrato i presidente del Parco nazionale, Fausto Giovanelli, e lo staff del progetto "Parco nel mondo" presso l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. L'incontro è stato l'occasione per presentare le attività in favore degli emigrati che Parco nazionale e Regione hanno realizzato questi anni, di concerto con la Toscana, in particolare il progetto Parco nel Mondo e l’iniziativa "Orizzonti circolari" che l’Unione comuni Garfagnana gestisce da cinque anni per conto dell’Ente Parco. L’incontro rinsalda anche nel 2016 la rete istituzionale di soggetti partner alle iniziative rivolte ai giovani.

In quest’occasione il presidente Giovanelli ha fatto il punto sulle ricadute delle esperienze già svolte,  la situazione relativa all’associazionismo e i progetti per il prossimo futuro. Una riflessione è stata fatta sulle esigenze della rete di risorse umane – gli ambasciatori affettivi - coinvolte nel progetto formativo che, da oltreoceano, hanno sempre dimostrato una gran voglia di rispondere alle esigenze di promozione del nostro territorio.

I vertici della Consulta hanno illustrato lo stato di avanzamento della procedura di nomina della loro organizzazione e avviato una riflessione sulle attività che verranno svolte nei prossimi anni, esprimendo  la loro soddisfazione per i positivi risultati e la volontà di sviluppare ulteriormente i contenuti dell’iniziativa.

Il Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, come ha reso noto il presidente Giovanelli, ha inserito il progetto nella programmazione 2016/2017 per i positivi risultati raggiunti a fronte delle modeste risorse finanziarie, strumentali e umane impiegate, che con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, consentirà all’iniziativa di continuare in termini innovativi.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Ah, ok! Quindi stiamo andando alla grande! E io che pensavo l’opposto.

    (Serb)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48