“Iren ci deve ancora il contributo 2015 per la discarica: che fa il Comune?”

Riceviamo e pubblichiamo da Dario Bottazzi, segretario Pd di Carpineti, e Stefano Baldelli, capogruppo di minoranza dell medesimo partito.

-----

A giugno 2012 Iren e Comune di Carpineti hanno sottoscritto una convenzione che regola la gestione della discarica di Poiatica. La convenzione scadrà a fine anno e prevede che Iren riconosca al Comune un contributo di 250.000 € annui anche nel caso di conferimenti inferiori alle 96.000 tonnellate di rifiuti, situazione che si è verificata nel 2015 a seguito della chiusura del sito.

Abbiamo fatto attente verifiche sulla convenzione e, nonostante la chiusura della discarica, non esistono dubbi sulla sua validità e sulla necessità di applicarla integralmente. Tuttavia sinora il Comune di Carpineti non ha incassato il contributo per il 2015. Abbiamo sollevato il problema la prima volta nel Consiglio comunale dello scorso luglio e, a distanza di mesi, solo a seguito di una nostra interpellanza è stato finalmente interessato un legale. Nonostante questi primi passi però non abbiamo ancora ottenuto risposte alle nostre domande. Quali azioni sono state concretamente intraprese dal Comune? L'amministrazione si è preoccupata di chiedere ad Iren il contributo per il 2015? Quando sapremo se sarà possibile recuperare questi soldi? Come intende muoversi l'Amministrazione per provare ad ottenere il contributo del 2016?

Il sindaco dovrebbe spiegare il grave ritardo che si è accumulato in questi mesi e la ragione per cui sia stato necessario attendere l'intervento della minoranza per decidersi ad affrontare il  tema. Nessun comune è oggi nella condizione di poter rinunciare a cuor leggero a 250.000 € ed è desolante trovarsi a discutere l'eventualità di ottenere il contributo stabilito dalla convenzione piuttosto che ragionare sul modo più opportuno per investirlo. Questi fondi possono fare davvero la differenza per il bilancio comunale e offrono la possibilità di realizzare progetti e investimenti in grado di servire la comunità e di dare lavoro alle imprese. L'Amministrazione di Carpineti ha avuto tutto il tempo necessario per analizzare le carte, per contattare Iren e per trovare soluzioni. Ora aspettiamo risposte.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48