Tre per alcol e uno per droga: ecco i pizzicati durante la Pasqua

CASTELNOVO MONTI (28 marzo 2016)  -  Tre conducenti sono stati sorpresi dai Carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti guidare dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche: per loro è scattato il ritiro delle rispettive patenti di guida e, ora, avranno le sanzioni previste dalla legge, con la denuncia alla Procura reggiana per guida in stato d’ebbrezza. Si tratta di un 60enne di Toano, un 48enne di Castelnovo Monti e un 46enne di Scandiano.

Inoltre, un 20enne di Rubiera è stato sorpreso dai Carabinieri di Toano alla guida con due grammi di hascisc: trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico il ragazzo verrà segnalato alla Prefettura reggiana come assuntore che sulla scorta del rapporto stilato dai carabinieri di Toano che hanno proceduto potrà lui ritirare per la sospensione sino a due mesi i rispettivi documenti di guida ed espatrio posseduti.

Questo è il bilancio dei serrati controlli stradali eseguiti nel ponte pasquale dai carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti con il fine di garantire maggior sicurezza sulle strade. In tutto i Carabinieri hanno controllato 194 persone e 172 tra automezzi e motocicli nei posti di blocco e di controllo eseguiti nelle arterie stradali di maggior traffico dove hanno proceduto anche alla contestazione di alcune contravvenzioni al codice della strada in prevalenza per violazioni delle norme di sicurezza stradale.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48