Carpineti ha pianto Ennio, il farmacista

Ennio Fosi con la moglie Elizabeth Cristina

Ennio Fosi con la moglie Elizabeth Cristina (foto Gazzetta di Reggio)

CARPINETI (30 marzo 2016) - Uomo mite, benvoluto da tutti e farmacista del paese. Erano molti i motivi per voler bene a Ennio Fosi che, a soli 60 anni, si è spento dopo la lotta contro una malattia. Era nativo di Poviglio, si era laureato a Parma, ma, da quattro lustri aveva fatto la scelta di giungere nel carpinetano per rilevare la Farmacia, cui negli ultimi anni si era aggiunto il socio Raffaele Bortoli. Era divenuto montanaro a tutti gli effetti, dimostrando grande coraggio nella lotta contro il tumore. Le esequie si sono svolte questo pomeriggio in forma civile a Casalpò, la piccola borgata di Poviglio da cui proveniva la sua famiglia, quindi la salma sarà cremata.

Lascia la moglie Elizabeth Cristina, conosciuta a seguito del forte legame col Brasile, una ragazza brasiliana sposata alcuni anni fa, il figlio Josè e diversi parenti di Poviglio, fra cui le sorelle e gli zii, oltre a numerosi cugini e nipoti.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Addio dottor Fosi, discreto, sempre disponibile e gentile. Condoglianze sincere ai familiari.

    (Elisabetta)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48