“Una strana ‘partita a 4’”

I consiglieri M5S

I consiglieri M5S

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Lunedì 4 aprile scorso il M5S di Castelnovo ne’ Monti ha continuato  la battaglia sulle modifiche di statuto Iren iniziata nel pomeriggio in Consiglio a Reggio Emilia. Il dibattito è stato molto acceso con la maggioranza convinta a votare la modifica dell’articolo 9.1 dello statuto aprendo di fatto una “porta” che permetterà alle multiutility di entrare prepotentemente ed accalappiarsi il controllo della società di servizi, che sarebbe dovuta rimanere a controllo pubblico, e dall'altra il M5S che ha provato a fare ravvedere la giunta chiedendo di esprimersi con voto contrario a tutela dei cittadini.

Purtroppo a nulla sono valse le motivazioni presentate dallo scrivente, che ha anche ripreso la questione referendum acqua, dove i cittadini si erano espressi a favore della pubblicizzazione e dove di fatto si è andati verso una società mista usando anche parole forti. E’ facile fare gli imprenditori con i soldi pubblici, elargire compensi stratosferici ai manager e se le cose vanno male aumentare le tariffe, poi nel caso che queste società fossero indebitate sarebbero sempre foraggiate di soldi pubblici (nostri) perché non si potrebbero sospendere servizi essenziali quali acqua, gas  o raccolta rifiuti. La giunta ha espresso coesa il suo voto favorevole.

Infine i nostri consiglieri hanno presentato un ordine del giorno (basato sull'emendamento proposto dal M5S di Reggio Emilia) dove si chiedeva al sindaco Enrico Bini di farsi promotore, nelle sedi preposte, della richiesta di modifica dell’articolo incriminato al fine di rimettere alcuni paletti a tutela della maggioranza pubblica dell’azienda, ma che è stata spostata al prossimo Consiglio perché il  sindaco ha detto di non essere pronto a votare prima di essersi documentato a dovere e, tra lo stupore di tutti, di volere chiedere anche un parere al sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

ODG IREN

ODG presentato dal M5S di Castelnovo ne’ Monti che sarà messo in votazione durante la prossima seduta del Consiglio.

(M5S Castelnovo ne’ Monti, Genitoni Massimiliano)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Domandone a il sig. Bini, che da è sindaco ha fatto tante battaglie… adesso si inchina al volere della multiutility?

    (Romano)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48