“Vivere Ventasso con Bargiacchi Sindaco”, incontro a Busana

Proposte concrete e innovative, programmi chiari ed approfonditi,  articolati nelle quattro Municipalità di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto, stilati in base ai suggerimenti e grazie ai contributi della gente, che è l’unica e vera protagonista di questa Lista civica, popolare, autonoma e indipendente.

Proseguono i costruttivi e partecipati incontri con la popolazione  dei candidati al Comune e ai Municipi di Vivere Ventasso con Bargiacchi Sindaco. Questa sera, giovedì 26 maggio, l’appuntamento è per le 21 nella Sala Polivalente di Busana.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

5 Commenti

  1. Sono curiosa di sentire se Paolo Bargiacchi, a Busana, dirà le stesse cose che ha detto in altri luoghi: che non vuole che tutti i servizi vadano a Busana; che lui è stato scelto dalla gente per non rappresentare solo Busana, mentre con Manari verrebbe rappresentato solamente tale municipio; che é contrario ad un un’unica caserma dei Carabinieri a Busana e infine che chiuderà il municipio di Busana per portare tutti i servizi a Cervarezza perché “non è giusto avere due sedi nello stesso ex Comune”.

    (Martina)

    Rispondi
  2. Martina, che cosa ne pensa del programma di Bargiacchi? Al di là delle tante e logore frasi fatte in politichese, con tanti begli aggettivi roboanti, ma che di contenuti hanno ben poco? Tra l’altro, vogliamo riprendere in mano i precedenti programmi elettorali di Paolo Bargiacchi e confrontarli con quelli di adesso? Troveremmo molte differenze?

    (Walter)

    Rispondi
  3. Martina buongiorno, più che curiosità mi sembra uno slogan per i cittadini di Busana, non le pare sia serio evitare 5 sedi, di cui una a due km dall’altra? A Busana immagino rimarranno tutti gli altri servizi, peraltro importanti, ed altri verranno aggiunti, se necessario. Siamo o non siamo cittadini del Ventasso unito e come tali dovremmo ragionare per il bene di tutti? Walter, i programmi passati del signor Bargiacchi non li conosco, ma se si avvicinano all’attuale programma devo dire che non vi sia nessun dubbio sul candidato da eleggere. A me comunque sembrano da ambedue le parti programmi attuali, fatti con impegno finalmente, per il territorio ed i cittadini, addirittura indicando sia gli interventi generali che i primi interventi necessari ai singoli paesi. Pensi che a parte gli addetti ai lavori negli ultimi 20 anni la maggior parte non sapevano nemmeno cosa fossero o comunque, come al sottoscritto, non interessavano. Finalmente i cittadini per merito delle due liste si stanno informando e appassionando e stia certo che decideranno loro, speriamo tutti al meglio.

    (M.G)

    Rispondi
  4. Mi scusi “MG”, ma continuo a non capire questo detto e non detto del programma di Bargiacchi. Se lui, o altri, volessero spiegarmelo… Cito, prima suadenti parole “Le porte dei diversi municipi resteranno aperte e accoglienti…”. Poi “Ribadiamo la volontà, più volte espressa, che il Centro servizi di Cervarezza accolga la sede del nuovo Comune di Ventasso”, e infine “Fermo restando che è da escludere l’ipotesi di una quinta sede”. Il messaggio, seppure non chiaro, è di facile comprensione. E tutto questo non per risparmiare soldi, fandonia (i soldi sono già stanziati per ammodernare la sede di Cervarezza, qualunque uso se ne faccia), ma per dare un contentino elettorale agli altri territori. A questo siamo messi. Sul resto del suo commento, “MG”, mi trova d’accordo. E’ importante, anzi fondamentale, dialogare, a volte serenamente, a volte con forza, ma sempre nel rispetto e soprattutto sulle idee, sulle persone e sui progetti che ci propongono queste due liste. Non sui passaparola, sentito dire e falsità. Mi scuso con la redazione e con i lettori se a volte sono brusco. Ma cerco di pensare con la mia testa, che a volte sarà dura, leggere i programmi e gli articoli di giornale e i comizi, ma non mi faccio abbindolare così. Cordiali saluti.

    (Walter)

    Rispondi
  5. E io continuo a non capire la sua ostinazione a voler trovare i cavilli in una parte e non meravigliarsi affatto delle dichiarazioni fantasiose e funamboliche dall’altra, solo per non scontentare nessuno ed ottenere consensi (vedi la sede o sedi). Leggendola a volte ho la sensazione che nei principi lei sia un simpatizzante del signor Bargiacchi e un attimo dopo capisco che per lei non sia possibile farlo. Per il resto è sempre un piacere confrontarsi fra persone colte e intelligenti e la ringrazio che in alcuni passaggi abbia condiviso le mie indicazioni. Come si suol dire, caro Walter, attendiamo le urne e la volontà dei nostri concittadini. Buona serata.

    (M.G)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48