Un incontro alle Verrucole, gemellaggio tra scuole nel nome di Ludovico Ariosto

Fortezza Verrucole

Fortezza Verrucole

Martedì prossimo, 31 maggio, un gruppo alquanto nutrito di giovani e giovanissimi castelnovesi parteciperà in giornata ad un importante evento promosso dal Parco nazionale dell’Appennino tosco emiliano alla Fortezza delle Verrucole a San Romano in Garfagnana.

Saranno oltre 200 fra bambini e studenti, insieme a docenti e amministratori dei comuni appenninici e il Presidente del Parco Fausto Giovanelli, per celebrare un gemellaggio tra scuole nel nome di Ludovico Ariosto, uomo e poeta tra Emilia e Toscana.

Nel corso dell’anno scolastico 2015-2016 gli Istituti Comprensivi di Camporgiano (Lu), Villa Minozzo e Castelnovo Monti, hanno ideato e realizzato una progettazione didattica annuale sui temi e sui valori storici, culturali e ambientali della Riserva Mab e del Parco.

Full title: A Man with a Quilted Sleeve Artist: Titian Date made: about 1510 Source: http://www.nationalgalleryimages.co.uk/ Contact: picture.library@nationalgallery.co.uk Copyright © The National Gallery, London

Ariosto

Il percorso formativo proposto prevedeva, oltre all’attività didattica svolta da ciascun Istituto, la realizzazione di incontri e scambi (che nel corso dell’anno sono già avvenuti a piccolo gruppo) non solo tra i docenti ma anche tra bambini e ragazzi. I docenti dei tre Istituti, in partnership con il Parco Nazionale e i referenti del gruppo ambiente La scuola nel Parco, hanno progettato l’organizzazione di una giornata di incontro e di festa per i bambini, dove ogni gruppo classe sarà protagonista raccontando la propria esperienza didattica e condividendola con gli altri.

Vi prenderanno parte gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Camporgiano, tutti gli alunni del plesso di Case Bagatti dell’IC Villa Minozzo e due sezioni del plesso Infanzia di Pieve, IC Castelnovo Monti. Sull'iniziativa afferma il vice Sindaco e assessore alla Scuola di Castelnovo Monti, Emanuele Ferrari: “questi scambi tra le scuole, da una parte all'altra del crinale nascono dai pensieri che si sono messi in moto lo scorso settembre nella formazione residenziale all'Orecchiella, curata come sempre dal Parco nazionale insieme al gruppo tematico della qualificazione scolastica.

Le  scuole scambiano perché s'incontrano, mettono in comune il loro pensare e il loro agire, dal paesaggio al territorio, dalla natura alla cultura. Alla ricerca di un equilibrio e di nuovo modello di sviluppo e apprendimento sostenibile. È il cammino del Mab Unesco che si fa esperienza concreta, creazione attiva di cittadinanza, consapevolezza del ruolo essenziale della scuola nella crescita delle persone e delle comunità".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48