Pallacanestro / Termina la (bella) stagione della FB Assicurazioni

??????????????

Castelnovo ne' Monti gioca fino in fondo le proprie carte mettendoci tutta l’energia e l’impegno per tenere viva ogni speranza, ma alla fine Lugo prevale.

Lugo parte forte cercando di creare il vuoto con Cortesi e Ruini, ma Rossetti guida la propria squadra con un evidente piglio offensivo. Si vede il desiderio di restare agganciati e di recuperare colpo su colpo.

Sono Paulig e Mammi a portare Castelnovo a vincere il secondo quarto.

Andare negli spogliatoi sotto di 4 mantiene vive le speranze della Lg.

Si torna in campo e i montanari si riportano in parità, ma purtroppo non entra il canestro del sorpasso. Poi doccia fredda per Castelnovo. Paulig è a terra con una profonda ferita allo zigomo in seguito ad uno scontro con  Zhitaryuk. Il medico spedisce Damian all’ospedale per le cure nonostante le proteste del giocatore che vorrebbe rientrare in campo con una medicazione d’emergenza.

Nel frattempo Mallon esce per falli e Castelnovo continua a lottare con gli esterni e con i giovani.

Si arriva all’ultimo minuto e L’FB è ancora in partita, ma deve ricorrere al fallo sistematico. Purtroppo il tentativo disperato non riesce e Lugo si porta sul +12 che ovviamente non rispecchia il divario fra le due squadre.

Grande cornice di pubblico in un meraviglioso palazzetto per salutare la conclusione di questo avvincente campionato.

Castelnovo meritava di più, i nostri ragazzi meritavano di più. Hanno condotto una stagione eccezionale con solo  quattro sconfitte  in regular season.

Lugo è riuscita a rinforzarsi con Ruini, a recuperare Cortesi e Seravalli e a presentarsi ai playoff in tutta la sua forza.

Ciononostante, Castelnovo ha dimostrato di essere all’altezza di cotanto avversario giocandosi le finali allo stesso livello.

Onore a Lugo.

"E’ stata una stagione memorabile per i nostri giocatori  che ringraziamo per aver contribuito ad un ambiente unico fatto di stima reciproca, professionalità, rispetto, sacrificio e divertimento. Grazie all'allenatore Davide Diacci, ai suoi assistenti  Gianni Caprari e Davide Torlai, al preparatore Mattia Rivi. Grazie a tutti i nostri sostenitori tifosi che ci hanno dato una mano abbonandosi e partecipando numerosi ad ogni  evento. Grazie agli sponsor che credono nel nostro progetto. Grazie a tutti coloro che ci sostengono con l’incitamento e perdonandoci le inevitabili mancanze. Grazie a tutte le persone che circondano la nostra associazione  e che sanno trasformare le critiche in aiuto concreto. Ci prepariamo a guardare avanti, a fare del nostro meglio, come sempre mossi dal desiderio di vedere i nostri ragazzi delle giovanili ed i bimbi del minibasket realizzarsi nella vita  anche tramite i valori di questo sport meraviglioso e a volte crudele".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Il campionato, probabilmente, è stato perso a Montecchio quando, con un briciolo di buona sorte in più, si poteva vincere la partita ed evitare i play-off. Comunque, complimenti per la grande stagione.

    (Ivano Pioppi)

    Rispondi
  2. Volevo dire grazie di cuore a questi splendidi ragazzi ed a tutto lo staff. Mi avete regalato domeniche bellissime, mi avete fatto fare dei salti su quella sedia che neanche vi immaginate. E’ stato un piacere grande poter fare l’assistenza per la Croce Verde alle vostre partite. Voi non avete perso, voi avete vinto più degli altri. Grazie di cuore.

    (Federica)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48