100 Parole: il mondo come non me lo aspettavo / Questo frutto puzza troppo

100 Parole: il mondo come non me lo aspettavo

Questo frutto puzza troppo

Flag_of_Singapore.svg

Bandiera Singapore

Benvenuti nel sud est asiatico, dove i frutti esotici non si fanno desiderare.

Dal Litchi al Rambutan, dal Frutto del Drago al Jackfruit.

Ma ce n’è uno che pochi se lo dimenticano.

Si chiama Durian.

Fuori ha spine grosse grosse, e dentro è morbido a giallognolo, ma la puzza è la parte che non si scorda.

È cosi puzzolente che a Singapore c’è il divieto di portarlo sui mezzi pubblici, eppure ne hanno fatto un’icona nazionale.

Il design esterno dell’opera house è ispirata al Durian. O si ama, o si odia.

Le prime volte che l’ho annusato, l’ho detestato, poi tutto d’un colpo, me ne sono innamorato.

Forse il gorgonzola fa lo stesso effetto?

Raccolta di 100 Parole

* * *

Rubrica a cura di Stefano Virgilli, montanaro di origine e cittadino del mondo.

Stefano Virgilli

Stefano Virgilli

Stefano è nato e cresciuto a Castelnovo ne’ Monti, distinguendosi come grafico e formatore Adobe fino al 2005. Dal 2006 al 2012 ha abitato a Singapore dove è cresciuto professionalmente alla velocità che solo l’Asia garantisce. Ha fondato un’azienda globale chiamata VoxLab ed è diventato il docente Adobe più certificato al mondo. Ha anche scritto un libro in inglese dedicato ai processi creativi dal titolo: “The promise of Empty Spaces” in vendita su Amazon. Dal 2012 abita a lavora in medio oriente dove opera come consulente e direttore di una holding di piccole aziende. Nel 2016 è stato nominato mentore per le piccole medie imprese nel sultanato dell’Oman ed ha recentemente relazionato alla famosa conferenza internazionale TEDx parlando di trend nella comunicazione. Stefano è spesso impegnato in attività di divulgazione partecipando come relatore a fiere internazionali, docente in colleges, università e politecnici in giro per il mondo, scrittore di articoli per giornali internazionali, e attività imprenditoriali in Africa, Medio Oriente e Sud Est Asiatico. La sua grande passione sono i viaggi, e il suo ultimo progetto è la sfida di visitare 150 paesi nei prossimi 10 anni.

In questa rubrica, “100 Parole”, Stefano condivide pensieri brevi sui posti visitati dove l’aspettativa e l’esperienza non sono state proprio allineate. Un appuntamento ricorrente fra il serio ed il faceto con il “travelpreneur” di casa nostra.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Chicche da altri mondi che seguo sempre con piacere.

    (C.)

    Rispondi
  2. Sono stata di recente a Singapore e il durian non si può davvero dimenticare. E comunque Singapore nel cuore… meravigliosa!

    (Monica Incerti)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48