Macchè bianca: a Cerreto Alpi la notte è scura

La Notte scura di Cerreto Alpi 12E' una delle feste più bizzarre che ci siano. Non fosse altro perché va in scena... al buio. E'  la “Notte Oscura” di Cerreto Alpi, una manifestazione che nasce da una idea di Giovanni Lindo Ferretti.

E' «un giorno di altri tempi», secondo GLF, si parte dal pomeriggio quando sarà possibile passeggiare nelle aie e le strette strade tra le case in sasso e riscoprirne suggestioni e fascino. Dalle 15,30 infatti aprirà in paese il mercatino dei prodotti tipici e l’artigianato, animazione per adulti e bambini, la merenda a base di frittelle di castagne, spettacoli musicali e artisti di strada, spazi espositivi a cura di Giovanni Lindo Ferretti. Dalle 19,30 l’apertura dei punti di ristoro a lume di candela e dalle 21,30 gli spettacoli itineranti con gli artisti di strada e il gran finale con il fuoco.

«La notte è scura, non si accendono le luci, si abbassano le voci, si cena nelle strade, nelle aie, a lume di candela», dice ancora. In cielo le stelle, in paese armonie, fiaccole ed una atmosfera ormai dimenticata, spesso a favore di “notti bianche”, di luci abbaglianti e suoni assordanti, una atmosfera di cui però abbiamo ancora voglia e, forse, bisogno. Non quello d’artificio, ma il fascino ancestrale del semplice fuoco.

Per informazioni è possibile telefonare al numero 347.43.49.463.

Da segnalare, infine, il fatto che il servizio navetta (si prevede un grande arrivo di persone!) è offerto da un imprenditore locale, la Bismantour di Ferretti Luca e C.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48