Inaugurato “Il parco della felicità”. LA FOTOGALLERY

“Il parco della felicità” Villa MinozzoRicordate come si presentava il parco giochi di Villa Minozzo fino a due anni fa? Cartacce, resti di cibo e vetri rotti dappertutto, giochi rovinati e alcuni completamente distrutti. In seguito a diverse segnalazioni, nell’estate 2014 il parco era stato finalmente ripulito e risistemato dall’amministrazione comunale, che da allora, anche grazie all’aiuto degli Alpini, ha provveduto a mantenerlo in ordine, seppur senza videosorveglianza, come aveva invece preannunciato. Un parco finalmente pulito e ordinato sì, ma con i giochi sempre piuttosto rovinati e pericolosi...

Ecco allora che a marzo di quest’anno ad alcuni genitori è venuta un’idea: migliorarlo e renderlo davvero a misura di bimbi. Si tratta di un gruppo di genitori dei bambini frequentanti la scuola dell’infanzia statale locale, gli stessi che nell’inverno avevano realizzato in piazza un grande albero di Natale completamente riciclato, fatto di bottiglie di plastica. Da qui il nome che si erano scelti: la “Banda delle bottiglie”. In collaborazione con l’associazione Villacultura, il gruppo ha ideato un progetto apposito per il parcogiochi, “Il parco che vorrei”, aprendo anche una pagina Facebook dedicata. “Il rispetto per il territorio e le cose comuni sono alla base della convivenza civile – affermano –. Da qui è nato il progetto di risistemazione e pulizia del parco con modifiche e acquisto di nuovi giochi, per renderlo reale occasione di svago e aggregazione per i bambini e le persone di ogni fascia d'età. Uno spazio piacevole capace di arricchire tutta la comunità”.

Con la collaborazione dell’Istituto Comprensivo sono stati creati nome e logo, visibili sulla nuova insegna appena installata. Poi, con il coinvolgimento anche di Comune, Alpini e commercianti locali, sono state organizzate una ricca lotteria, la cui estrazione si è svolta l’8 maggio scorso, e altre iniziative, che hanno permesso di reperire i fondi necessari per il ripristino del parco. In totale sono stati raccolti 4340,16 euro. Con il guadagno, detratte le spese organizzative, è stato acquistato un nuovo scivolo, per il valore di 4.036 euro, installata un’insegna (50 euro) e organizzato un rinfresco per l’inaugurazione, offerto dai genitori a tutti i presenti. Comune e Alpini hanno contribuito alla manutenzione e rinnovo dei giochi vecchi. I giochi rotti sono stati sostituiti, quelli rovinati aggiustati e ridipinti. “Il parco della felicità”, che ora sembra davvero un parco tutto nuovo, è stato inaugurato la settimana scorsa, alla presenza di tante famiglie e bambini felici di questa fantastica trasformazione.

 Presente anche il Comune, rappresentato dall'assessore Lucia Manicardi che ha portato i saluti dell'amministrazione e ringraziato tutti coloro che hanno contribuito al progetto.

Presto sarà esposto il regolamento e messe in funzione le videocamere già installate. Buon divertimento bambini!

(Giuliana Sciaboni)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48