“Indispensabile una fermissima presa di posizione anche dalla Regione in difesa dell’Ospedale S. Anna di Castelnovo ne’ Monti”

Ospedale S. Anna"E’ indispensabile una fermissima presa di posizione anche dalla Regione in difesa dell’ospedale S. Anna di Castelnovo ne' Monti". Lo sostiene in una nota Giuseppe Pagliani, capogruppo di "Terre reggiane".

"Non basta continuare, come stanno facendo il sindaco Bini ed altri amministratori locali della montagna,  ad organizzare tavoli su tavoli, senza garantire la permanenza del reparto di Ostetricia–Ginecologia del S. Anna. La difesa del nostro presidio ospedaliero montano è per noi una priorità politica. Siamo stati i primi a sollevare le problematiche legate alla folle ipotesi di chiusura del reparto. Per noi il rischio è quello del progressivo depotenziamento del S. Anna, che riteniamo essere indispensabile struttura sanitaria per tutta la montagna reggiana ed anche per alcune frazioni e comuni della provincia di Massa-Carrara".

Sempre parole dell'esponente di opposizione: "Il 12 aprile scorso abbiamo subìto la bocciatura in consiglio provinciale del nostro ordine del giorno di impegno alla tutela dell’ospedale S. Anna ed in primis del reparto di Ostetricia–Ginecologia. Una puntuale difesa dei territori, vocata alla permanenza delle giovani coppie nei territori montani, è una scelta di alta socialità. Il Pd solo a parole finge di difendere il territorio montano e, senza coraggio, non obbliga la Regione a derogare alla norma, per mantenere in vita un presidio neonatologico di centrale importanza nel nostro Appennino".

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48