Gemellaggio in Lituania, aspettando il Mondiale del fungo

Gemellaggio in Lituania, aspettando il Mondiale del Fungo

Gemellaggio in Lituania, aspettando il Mondiale del Fungo

Mentre fervono i preparati del IV campionato mondiale del fungo, che si svolgerà al Cerreto (comune di Ventasso) l'8 e il 9 ottobre, gli organizzatori della competizione si sono recati in Lituania, nella suggestiva regione del Parco Nazionale storico di Trakai, caratterizzato da ben 32 laghi, città fortificate e castelli.

Gemellaggio in Lituania, aspettando il mondiale del fungo

Gemellaggio in Lituania, aspettando il mondiale del fungo

Frà Ranaldo, ideatore del campionato mondiale del fungo, la Coop i Briganti di Cerreto, Giuseppe Vignali, direttore del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco emiliano e Giuseppe Piacentini, comandante CTA – Corpo Forestale dello Stato, hanno partecipato al campionato del fungo in terra lituana; un'occasione per rafforzare i legami e stringere un gemellaggio con i rappresentanti lituani che hanno partecipato alla scorsa edizione del mondiale del fungo che anche quest'anno prenderanno parte alla competizione con una consistente delegazione.

"Abbiamo fatto una breve vacanza di tre giorni in Lituania per rafforzare un'amicizia nata un anno fa al Cerreto in occasione del III campionato mondiale del fungo – spiega il direttore Vignali - Qui la raccolta dei funghi e la loro trasformazione fa parte integrante della cultura locale con riti, ricette, usanze. È' stato bello partecipare alle manifestazioni e incontrare raccoglitori, ristoratori, amministratori e soprattutto appassionati e con loro scambiare le nostre opinioni su il fantastico regno dei funghi".

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48