Vaccinare i bimbi è un atto di responsabilità. Villa Minozzo aderisce alla carta per la promozione delle vaccinazioni

Promozione della Carta italiana pro vaccinazioni a cura di TeamVaxItalia, cui ha aderito il Comune di Villa Minozzo

Promozione della Carta italiana pro vaccinazioni a cura di TeamVaxItalia, cui ha aderito il Comune di Villa Minozzo

“Far vaccinare i propri bambini è un gesto necessario e un atto di responsabilità”: è quanto ha ribadito il consiglio comunale, che ha approvato a maggioranza l’adesione del territorio villaminozzese alla Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni.

“L’iniziativa, promossa dal movimento TeamVaxItalia - sottolinea il sindaco Luigi Fiocchi - costituito da operatori sanitari, genitori, studenti e blogger, con l'obiettivo di diffondere una corretta informazione, rappresenta un efficace strumento per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica su questa vitale tematica”.

Giuliano Gabrini, consigliere delegato del Comune di Villa Minozzo

Giuliano Gabrini, consigliere delegato del Comune di Villa Minozzo

Spiega Giuliano Gabrini, consigliere delegato: “Negli ultimi anni si è assistito ad un preoccupante calo del numero dei vaccinati su tutto il territorio nazionale, principalmente in seguito a massive campagne di disinformazione antiscientifica tese a collegare i vaccini ad una serie di gravissime problematiche sanitarie. Anche se queste operazioni vengono regolarmente sconfessate dalle evidenze scientifiche, il megafono mediatico attraverso cui vengono veicolate ha concorso alla creazione di una situazione allarmante in cui il calo percentuale delle vaccinazioni infantili ha purtroppo raggiunto e superato le soglie di sicurezza”.

Continua Gabrini: “Come amministrazione ci siamo interrogati seriamente su tale questione, anche sulla scia della decisione della Regione di inserire l’adempimento degli obblighi vaccinali tra i requisiti per l’iscrizione dei minori ai servizi educativi e ricreativi, pubblici e privati, un passo che riteniamo di notevole importanza”.

Luigi Fiocchi, sindaco di Villa Minozzo

Luigi Fiocchi, sindaco di Villa Minozzo

Con l’adesione alla Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni “il Comune si impegna, di conseguenza - rileva inoltre il sindaco Fiocchi -  ad incoraggiare la conoscenza del tema tra la popolazione, sulla base di una posizione chiara e rigorosa che rispecchi le conoscenze avvalorate dalla comunità scientifica. La prima tappa di questo percorso sarà un incontro pubblico con i genitori e le famiglie”.  L’appuntamento è stato fissato per venerdì 25 novembre,  alla presenza del dottor Gian Luca Marconi, responsabile della pediatria di comunità del Distretto sanitario di Castelnovo ne' Monti.

“Auspichiamo infine che pure gli altri Comuni dell’Unione e della nostra provincia - concludono Luigi Fiocchi e Giuliano Gabrini - assumano una posizione netta su questo argomento, per supportare in modo concreto la Regione nel percorso intrapreso e per contribuire assieme a sconfiggere paure del tutte ingiustificate, diffuse ad arte, purtroppo, anche grazie a spregiudicate   forme di connivenza da parte di alcune testate web (e non solo), di certi rappresentanti delle istituzioni e persino di alcuni soggetti appartenenti all’ambiente medico”.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48