Casina / Anche il Corpo nazionale di soccorso alpino e speleologico impegnato nella ricerca di un uomo disperso

foto-coordinamentoAnche il soccorso alpino è impegnato in una ricerca nel comune di Casina  per un uomo di sessantasette anni che dalla mattinata di oggi, mercoledì 23 novembre, non ha più fatto rientro  alla propria abitazione dopo essere uscito per gettare l’immondizia.

Al momento il soccorso alpino è impegnato nel coordinamento della ricerca presso il campo base  e nella perlustrazione delle zone  boschive e rurali con dieci tecnici e tre unità cinofile da ricerca in superficie (UCRS), mentre altri soccorritori della Stazione Monte Cusna di Reggio Emilia sono già in preallerta per dare man forte ai colleghi.

Oltre al soccorso alpino, sono impegnati nella ricerca anche i Vigili del fuoco, la Polizia stradale (che perlustra alcune vie di comunicazione), i Carabinieri e la Protezione civile.

L’area della ricerca – dapprima circoscritta alle vicinanze dell’abitazione dell’uomo – si sta gradualmente ampliando.

* * *

Correlati:

Ritrovato l’uomo scomparso in mattinata a Cortogno (24 novembre 2016)

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48