Il 24 marzo presentazione del libro di Fabio Salvatore Pascale sul tema del femminicidio

La commissione Pari Opportunità del comune di Castelnovo Monti, in collaborazione con l'associazione Per te – Donne insieme contro la violenza, la biblioteca Crovi e il Teatro Bismantova ha organizzato per venerdì, 24 marzo, alle ore 18, la presentazione del libro di Fabio Salvatore Pascale “Con i lividi sul cuore” sul tema del femminicidio.

L'iniziativa, che si terrà al foyer del teatro, vedrà un dialogo con l'autore su questo suo saggio, su una tematica molto impegnativa, nonché difficile da affrontare, ossia il femminicidio.

Un libro che vuole focalizzare l’attenzione su due aspetti molto importanti. Il primo legato alla storia del femminicidio, molto antica, che pone al lettore alcuni interrogativi sulla considerazione della figura femminile. La violenza sulle donne non è storia di adesso né di ieri; ma esiste da sempre. Mentre è invece molto recente l'intendimento di queste violenze e abusi come crimini veri e propri. Fino ai primi del Novecento si era convinti che la donna fosse legittimamente destinata alla punizione domestica, seppur nel limite "ragionevolmente necessario alla disciplina della correzione”. La storia ha fornito però anche esempi di chi ha lottato per avere più diritti, come “La dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina” pubblicata nel settembre 1791 ad opera di Olympe de Gouges, costituita da 17 articoli che ricalcavano quella originaria, ove la parola uomo fu sostituita dalla parola donna. Purtroppo, una tragica fine le è stata riservata – ad opera di Robespierre – con la sentenza “per aver dimenticato le virtù che convengono al suo sesso”, il 3 novembre 1793 fu ghigliottinata.

Una storia complessa e spesso contorta quindi, quella della violenza sulle donne e dei loro diritti, che deve ancora trovare la sua giusta conclusione legata al pieno rispetto e alla reale parità tra uomo e donna.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48