Con la sua tesina per la maturità racconta il servizio con la Croce Verde

Riceviamo e pubblichiamo.

-----

Con la sua tesina per la maturità racconta il servizio con la Croce Verde. Alessandro Bragazzi da anni è attivo nell'associazione, alla presentazione hanno preso parte anche altri volontari.

“E' stato un momento molto bello e per noi che eravamo lì anche commovente, e devo dire che ho visto commossa anche la commissione di esame”.

Così Marika Mariani, giovane volontaria della Croce Verde di Castelnovo Monti, racconta la partecipazione ad un bel momento avvenuta nella mattinata di mercoledì: Alessandro Bragazzi, ragazzo di Castelnovo conosciutissimo, nonché anche lui attivo nella Croce Verde castelnovese da diversi anni, ha scelto proprio questa sua esperienza come oggetto della sua tesina, che ha illustrato attraverso una presentazione digitale.

“Abbiamo voluto fare una sorpresa ad Alessandro, che è un ragazzo unico e straordinario – prosegue Marika – con la presenza di alcuni volontari alla discussione. Nella sua ricerca è partito dalla storia delle pubbliche assistenze in Italia, per poi concentrarsi sulla Croce Verde di Castelnovo Monti e ovviamente in particolare sulla sua esperienza, una presentazione che ha davvero conquistato tutti, anche perchè è stato molto schietto e diretto nel raccontare le sue emozioni e l'importanza che ha per lui far parte del nostro gruppo. Un gruppo per il quale Alessandro è un elemento di grande importanza: siamo noi a doverlo ringraziare”.

Aggiunge il presidente della Croce Verde, Iacopo Fiorentini: “Alessandro Bragazzi da anni è entrato a far parte della nostra associazione attraverso il percorso della formazione scuola-lavoro ed è ormai perfettamente inserito in questa grande famiglia. Svolge compiti importanti per tenere in perfetta efficienza la sede e i mezzi del soccorso e il suo è un apporto estremamente positivo anche al clima di lavoro e al morale della squadra. Credo che la sua esperienza sia una bella testimonianza sul forte fattore sociale della Croce Verde, non soltanto per quanto riguarda il soccorso e i servizi verso chi ne ha bisogno, ma anche in termini di inclusione. Anche io ringrazio pubblicamente Alessandro non solo per la scelta della sua tesina ma per tutto ciò che fa insieme a noi”.

La Croce Verde di Castelnovo è un gruppo molto unito, in cui è molto facile entrare a far parte così da poter collaborare ai tantissimi servizi che svolge quotidianamente per la comunità: per informazioni è possibile contattarla al tel. 0522 612.164, presidente@croceverdecm.it, www.croceverdecm.it.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

5 Commenti

  1. Alle, non ti ho più al sabato con il pulmino. Io ti sto aspettando! Congratulazioni, noi siamo fieri di averti nel gruppo della Croce Verde.

    (Giuliano Cherubini)

    Rispondi
  2. Siamo tutti orgogliosi di te.

    (Franco Bertucci)

    Rispondi
  3. Un grazie immenso al presidente Iacopo Fiorentini e a tutti i meravigliosi volontari, in particolare Marica e Malli, gruppo esemplare per la nostra cittadina per l’entusiasmo, l’amicizia e la competenza con cui operano. Grazie a loro Alessandro si sente un “supereroe” indossando la divisa e svolgendo compiti importanti per il servizio: è un perfetto esempio di integrazione. Vogliamo ringraziare anche la sua insegnante, prof. Teresa Muratore, che ha saputo cogliere l’importanza di questa esperienza e farne una interessante tesina di maturità.

    (Mariola e Ivano Bragazzi)

    Rispondi
  4. Complimenti Alessandro, bravissimo.

    (Laura B.)

    Rispondi
  5. Grande Alle, però non mi venire mai a prendere! Congratulazioni.

    (Kekko)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48