Torneo della Montagna, il Gatta è la prima finalista

Un momento della semifinale Gatta-Vianese

Dopo 120 minuti privi di spettacolo e con le occasioni da gol che si possono contare sulle dita di una mano, è stato il Gatta ad avere la meglio e a strappare il ticket per Carpineti, teatro fra 7 giorni della finalissima del Torneo della Montagna 2017. Le polemiche (a causa di ricorsi e controricorsi) sono state le protagoniste dell'ultima settimana, e ci hanno accompagnato all'avvicinamento della semifinale di ieri, sabato 29 luglio. Ma finalmente alle 21,15 di ieri sera, al "Mapiana" di Baiso, il signor Sermolino ha fischiato, dando spazio solo al calcio giocato.

Prima frazione di gioco bloccata, che ha visto la Vianese provare a fare la partita, ma senza riuscire a trovare sbocchi. La prima vera occasioni si registra nella ripresa, al 55', quando Bertuccelli (capocannoniere del Torneo con 7 reti) pesca Malivojevic che esalta i riflessi di Accialini. Diciotto minuti dopo una punizione di Geti impegna Fava. Dopo succede poco o nulla, e si va ai tempi supplementari. La palla gol più nitida della gara capita a Bertuccelli, quando al 110' vede recapitarsi un'ottimo cross di Malivojevic preciso per un colpo di testa, ma la sua zuccata ravvicinata è intercettata miracolosamente da Accialini. Non bastano neanche i 30' supplementari, quindi: si va ai calci di rigore. Questa la roulette fatale alla Vianese: Dallari gol, Bartolotta fuori, Passerini alto, Zanaboni gol, Bertolini gol, Severi alto, Malivojevic gol, Guarisa gol, Bertuccelli parato, Geti parato. E dopo l'intervento decisivo di Fava su Geti, il Gatta può esultare. La squadra di mister Bianchi conoscerà l'avversario della finale di domenica prossima questa sera; a Castelnovo, ore 18,15, scenderanno in campo Borzanese e Vettus.

Ecco le formazioni scese in campo ieri, per Vianese e Gatta:

Vianese: Accialini, Bondioli, Occhi, Mazzini (8'pts Fonanelli), Severi, Arodotti, Geti, Morani (29'st Bartolotta), Guarisa, Zanaboni, Meglioli (1'st Santunione). A disp.: Mattioli, Bonini. All.: Chiminazzo

Gatta: Fava, Trocar, Tacconi, Bertolini, Martino, Dallari, Zampineti (12'st Passerini), Batchouo, Bertuccelli, D.Zannoni (34'st Cagni), Malivjojevic. A disp.: Croci, C.Zannoni, Briselli. All.: Bianchi

Prima di Vianese-Gatta, sono scesi in campo il Team Montecavolo e il Trinità, per la prima semifinale della categoria Giovanissimi. Il Team Montecavolo ha rispettato il pronostico, dando continuità al suo percorso, fino a questo momento netto. Decisive le reti di Ayman El Moulouki, 10'pt, e Pili, 10'st. Trinità che comunque ha ben figurato, ma alla lunga ha dovuto cedere alla forza dell'avversario. L'avversario del Team Montecavolo sarà noto dopo la gara di oggi: alle ore 17, a Castelnovo, scenderanno in campo Corneto e Vettus.

Venerdì 28 luglio si sono giocate a Casina le semifinali della categoria Juniores: il Felina ha superato il Leguigno, con le reti di De Padova e Pettenati, mentre il Baiso/Secchia con Forti e Meni ha risolto la pratica Olimpia Castellarano. Giovedì 3 agosto, la finale andrà in scena a Baiso: Felina e Baiso/Secchia si contenderanno il trofeo.

Ecco il quadro completo delle semifinali, categoria per categoria:

Dilettanti

Vianese-Gatta 2-3 dcr

Borzanese-Vettus (oggi, ore 18,15, a Castelnovo)

Finale: domenica 6 agosto a Carpineti.

Giovanissimi

Team Montecavolo-Trinità 2-0 (Ayman El Moulouki, Pili)

Corneto-Vettus (oggi, ore 17, a Castelnovo)

Finale: domenica 6 agosto a Carpineti.

Juniores

Felina-Leguigno 2-1 (De Padova, Pettenati; Piermattei rig.)

Olimpia Castellarano-Baiso/Secchia 0-2 (Forti, Meni)

Finale: Baiso/Secchia-Felina, giovedì 3 agosto a Baiso.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48