Un nonno per amico di Armido Malvolti ai “Martedì” alla Cantoniera di Casina

Martedì 1° agosto alle 21 i "Martedì con gusto" alla Cantoniera di Casina ospitano la prima presentazione del libro “Un nonno per amico” di Armido Malvolti, appena uscito presso la casa editrice Helicon. Le letture di Roberto Mercati accompagneranno la conversazione di Armido Malvolti con la curatrice della rassegna Giovanna Caroli mentre il noto disegnatore e fumettista italiano Mauro Moretti, autore della copertina, darà vita in diretta ai personaggi con la sua tavoletta grafica.

Un nonno per amico esprime capacità di relazione e di dialogo, meglio di “sintonizzazione” come evidenzia il sottotitolo: “15 racconti e 3 fiabe per sintonizzare la curiosità dei ragazzi con la saggezza dei nonni”. Non curiosità leggere ma che vanno al cuore della vita: la differenza tra solidarietà e carità, l’appartenenza politica, l’amore, il rimorso, il razzismo, la guerra e i nonni (perché c’è anche una nonna) non sono da meno visto che la domanda d’esordio è “Ma tu sei felice?” e una delle parole centrali è rispetto. Spiegare e capire è un percorso di andata e ritorno perché nonno e nipote escono ugualmente arricchiti dalle conversazioni e qualche volta il racconto allunga la vita. Scritto in forma accattivante -la maggior parte dei racconti ha ricevuto più di un premio in concorsi nazionali- è tuttavia un utile strumento di riflessione per i genitori, che defilati nel racconto, possono ritrovare utili spunti per migliorare i rapporti nella realtà. Nel libro Un nonno per amico, tra Appennino e Po, all’ombra familiare della Pietra si attraversano i luoghi universali della vita.

I giovani devono essere un tema intrigante per l’autore castelnovese, se li troviamo come costante di tutte le sue opere, da quella d’esordio Era bionda l’altra Valentina, a Christian e Giorgia Viaggio dentro la leucemia infantile, mentre I duri hanno due cuori è addirittura scritto in collaborazione con un tredicenne  e anche Il mulino della farina calda e Romanzo di una fisarmonica erano a ben guardare storie di altre govinezze.

Al termine rinfresco offerto dal Forno Marola con i vini di Ecu Casina.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Un Commento

  1. Avrò un po’ di strada da fare per arrivare alla casa cantoniera di Casina, ma Armido Malvolti merita questo ed altro; mi auguro che il suo nuovo libro abbia grande successo. Il titolo del libro mi porta a ricordare il mio primo grande maestro di vita, mio nonno; credo che per tutti avere un nonno per amico è avere un grande tesoro.

    (Lino Franzini)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48