Fungaiolo 73enne accusa un malore in zona Civago: soccorso e ricoverato al S. Anna

I tecnici del soccorso alpino della Stazione “Monte Cusna” di Reggio Emilia, sono stati allertati alle ore 9 di martedì 3 ottobre dalla Centrale Operativa del 118 per un fungaiolo colto da malore nel comprensorio sciistico di Civago, nel comune di Villa Minozzo.

L’uomo, un settantatreenne di Reggio Emilia, era ai bordi della dismessa pista nera quando ha accusato un malore ed ha chiamato i soccorsi.

Subito son partiti una squadra di terra del soccorso alpino, la Croce Verde di Villa Minozzo ed Elipavullo.

L’eliambulanza però, non è riuscita a far sbarcare sul paziente l’equipe tecnico-sanitaria a causa del vento forte, ed è quindi stata obbligata a rientrare in base.

Essendo il luogo abbastanza vicino alla strada, i militi della Croce Verde di Villa Minozzo hanno raggiunto il fungaiolo, mentre nel frattempo le sue condizioni erano fortunatamente migliorate; una volta preso in carico, lo hanno accompagnato alla strada carrozzabile dove era giunta la squadra Saer con personale sanitario, che dopo averlo visitato lo valutava in discrete condizioni.

L’ambulanza ha comunque accompagnato il settantatreenne all’Ospedale S. Anna di Castelnovo ne' Monti per accertamenti clinici.

 

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Powered by WordPress | Officina48