“Tuttomontagna”, da 25 anni nelle case dell’Appennino e non solo

Un quarto di secolo  passato assieme ai suoi lettori  per questo mensile nato nel dicembre del 1992 per volontà di Mauro Pighini, Guido Sani, Michele Campani, Giuseppe Delfini e Paolo Lazzaro Capanni.

Domenica a Querciola si è celebrata una bella festa con tanti giornalisti collaboratori e loro famigliari.

Ha fatto gli onori di casa il direttore Michele Campani che ha sottolineato  che con questi 25 anni è stata raggiunta una bella tappa, un bel record di longevità in mezzo alla gente.

"Una rivista la nostra - ha ribadito Campani - che ci permette di essere ancora qui dopo tanto tempo, questo vuol dire che abbiamo seminato bene e la gente che ci segue leggendo la nostra rivista ce lo conferma".

Michele Campani

Il direttore ha poi ringraziato tutti i collaboratori, giornalisti e fotografi, gli inserzionisti, la moglie signora Luigia Guaita da sempre nella rivista e che contribuisce in redazione con il suo prezioso e indispensabile contributo sia giornalistico che di segreteria.

In tanti hanno preso la parola per sottolineare il successo del mensile, Mario Paolo Guidetti, Giorgio Pergreffi, Giuseppe Delfini, Giuseppe Adriano Rossi, Gabriele Arlotti, Doris Corsini. Molto graditi i saluti fatti pervenire da Zalambani consigliere nazionale dell'ordine impedito a essere presente.  Ha portato i suoi saluti anche il sindaco di Viano, Giorgio Bedeschi, sottolineando di essere un sostenitore del mensile e ha ringraziato i giornalisti fondatori  per il coraggio che hanno avuto nel lanciare  questo mensile,  uno strumento importante di informazione ai nostri cittadini e siete anche stati  molto bravi a raccontare le storie della nostra montagna.

Il sindaco ha poi scelto questo contesto per dare in primis la notizia del ritiro delle  sue dimissioni accolte dai tanti giornalisti presenti con un caloroso applauso.

Il professor Giuseppe Giovannelli ha concluso gli interventi con una precisa e storica disamina sull'informazione stampata della montagna a fine 800.

Il pranzo presso il Ristorante Belvedere dove si è svolto il convegno e l'immancabile torta del 25° ha concluso una giornata da ricordare.

(Domenico Amidati)

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

2 Commenti

  1. Congratulazioni. Davvero congratulazioni, caro “Tuttomontagna”. Andare in stampa da 25 anni è un traguardo straordinario per qualsiasi organo di informazione e periodicità. Ma da lettore preferisco considerarlo una tappa di un percorso lungo almeno altri 25. Buon lavoro!

    (Roberto Lugli)

    Rispondi
  2. Tuttomontagna e Redacon: “se non ci fossero, sarebbero da inventare” – Avendo invece il privilegio di leggerli, sosteniamoli perchè sono bravi, bravi, brev.
    Complimenti a tutta la redazione e ai preziosi collaboratori.
    Adelante acsè

    (Mario Guidetti)

    Rispondi

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48