Il 2018 assieme alla Croce Verde di Villa Minozzo

E’  in arrivo il nuovo calendario della Croce Verde di Villa Minozzo, che come ogni anno ci accompagna con le foto “di una volta” dedicate quest’anno ai nostri emigranti.

Copertina calendario

Il calendario, in collaborazione con l’I.C. di Villa Minozzo, ha accolto le foto fornite dagli alunni, che rispecchiano un mondo “uguale ma diverso” a quello attuale, puntando l’obiettivo sul fatto che anche i nostri nonni, amici, parenti, sono stati costretti a migrare all’estero per lavorare.

 

Sono sentiti i ringraziamenti del Presidente della Croce Verde Elio Ivo Sassi, che cita Maria Teresa di Calcutta: “quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma se non lo facessimo, l’oceano avrebbe una goccia in meno”. Ed è vero. Nello sconfinato oceano del Comune di Villa Minozzo, tante preziose gocce sono di colore verde. Dal DAE, importantissimo presidio salva-vita, che quest’anno è stato installato in altre sei località, ai servizi che si rinnovano ogni giorno, alla capacità di essere sempre presenti qualora qualcuno abbia bisogno.

 

Calendario retro

«Grazie a tutti» prosegue Sassi, «grazie a chi investe il suo tempo, i volontari in primo luogo. Grazie a chi ci aiuta ogni giorno. Grazie a chi ha donato le risorse economiche che ci permettono di proseguire la nostra importante opera. Chiedere soldi non è mai facile e ancor più difficile è tirarli fuori dal portafogli, e ci rendiamo conto dello sforzo che questo comporta. Per questo il mio ringraziamento è ancor più sentito: il cinque per mille, come le donazioni, ci hanno permesso di creare una rete di servizi, acquistare mezzi, installare i DAE… tanto abbiamo fatto e tanto è ancora da fare, e non sarebbe possibile senza il sostegno dei cittadini.»

 

Un 2018 tutto da scoprire, all’insegna di foto che ci portano lontano, all’estero, e che ci mettono sulla strada dei nostri nonni, permettendoci di vedere, ora con gli occhi di allora, realtà che oggi sembrano lontane e dimenticate.

Agenzia Redacon ©
E' vietata la riproduzione totale o parziale e la distribuzione con qualsiasi mezzo delle notizie di REDACON, salvo espliciti e specifici accordi in materia e con citazione della fonte. Violazioni saranno perseguite ai sensi della legge sul diritto d’autore.

Lascia un Commento

Se sei registrato puoi accedere con il tuo utente e la tua password. Se vuoi registrarti al sito clicca qui.

Altrimenti lascia un commento utilizzando il form sottostante.

Privacy Policy

Powered by WordPress | Officina48